/ di

Lorenzo Vendemiale Lorenzo Vendemiale

Lorenzo Vendemiale

Giornalista

Leva (calcistica) dell’88. Dieci anni di lettere classiche ed una vita di sport. Erasmus a Parigi e Giochi olimpici a Londra, Milano e Roma per lavoro, Bari e il mare come unica casa.
A fare il giornalista ho cominciato piccolo e con Il Fatto Quotidiano sto diventando grande. Dal 2012 scrivo di sport, ma anche scuola, lavoro, politica. Non è come lo immaginavo da bambino, ma è quello che ho sempre voluto. Ho passato anni a studiare gli eroi e la poesia del mondo antico. E ho scoperto che nella società moderna lo sport è quel che più assomiglia alle emozioni con cui sono cresciuto.
Twitter: @lVendemiale

Articoli Premium di Lorenzo Vendemiale

Politica - 12 agosto 2018

Il grande piano per lo sport: più consulenti che impianti

A Roma sono spuntati un paio di playground nei parchi, a Monopoli (Bari) è stata sostituita la pedana di un’associazione ginnica. In entrambi i casi, c’era l’ex ministro Luca Lotti a tagliare nastri, stringere mani, raccogliere consensi. E ancora: una pista di pattinaggio è stata rifatta a Montese (Modena), alla modica cifra di 100 mila […]
Politica - 11 agosto 2018

L’Aifa si allarga e sogna il grattacielo all’Eur

L’elegante sede in via del Tritone, con l’ingresso classicheggiante e i balconcini su piazza Barberini, ormai le sta stretto. L’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, si espande e presto avrà bisogno di una nuova casa, sicuramente più grande, meglio se prestigiosa. Quella dei sogni si chiama Palazzo Italia, grattacielo di 20 piani nel cuore dell’Eur, a […]
Italia - 10 agosto 2018

Diplomati magistrali, 7mila maestre perderanno il contratto ma ci sarà un concorso per ottenere il posto fisso

Migliaia di maestre alla fine del prossimo anno scolastico perderanno il contratto, ma troveranno un’altra cattedra in futuro. E la colpa non è certo del decreto Dignità: la vicenda dei diplomati magistrali della scuola si trascina da un decennio, ed è diventata emergenza per una sentenza del Consiglio di Stato a fine 2017, quando in […]
Cronaca - 5 agosto 2018

“Mi-To-Co unica via ma sui Giochi il M5s ha diritto di veto”

Milano, Torino e Cortina, “Mi-To-Co” 2026: la candidatura dell’Italia alle Olimpiadi invernali è diventata uno strano mostro a tre teste, che moltiplica tutti i problemi per il numero delle città ospitanti. Ma non si può dire che la colpa sia tutta del Coni di Giovanni Malagò, che ha seguito le indicazioni del governo: la politica […]
Cronaca - 2 agosto 2018

Mi-To-Co 2026: il Coni divide i Giochi e moltiplica i guai

Tre sindaci da mettere d’accordo, che infatti hanno già cominciato a litigare. Tre città diverse (e addirittura quattro Regioni: si sconfina in Trentino), non proprio vicine tra loro. Addirittura tre villaggi olimpici da costruire e riutilizzare. La candidatura italiana moltiplica i problemi organizzativi per risolvere quello principale, politico. Ma è la soluzione che chiedeva il […]
Cronaca - 1 agosto 2018

Appendino cede, “sui Giochi decide il governo”

Tutti insieme appassionatamente, per non scontentare nessuno e tagliare i costi. O almeno così si spera: oggi nasce la strana candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026 e il suo futuro dipenderà da questo. Per il momento il Coni ha incassato la disponibilità delle tre città: dopo quella scontata di Milano e Cortina, è arrivata […]
Cronaca - 31 luglio 2018

Giorgetti stoppa la riforma dello sport Figc verso il voto

Niente nuovi principi informatori del Coni. Non subito, almeno. E a questo punto probabilmente niente più commissariamento della Figc. Il primo atto di Giancarlo Giorgetti come sottosegretario con delega allo Sport è rinviare la riforma del Comitato olimpico e delle Federazioni voluta da Giovanni Malagò. Il parere da parte del governo è un segnale dell’atteggiamento […]
Politica - 29 luglio 2018

L’Italia vietata a tutti: il consolato blocca anche 7 chef bengalesi

Chiudiamo i porti. Ma proprio a tutti: non solo ai migranti, anche agli stranieri che vogliono venire a studiare in Italia. Specie se arrivano dal Bangladesh, che evidentemente qualcuno considera solo come terra di clandestini, dove sette aspiranti chef attendono inutilmente il visto per poter frequentare un corso in una scuola alberghiera: la domanda viene […]
Cronaca - 26 luglio 2018

Stadio della Roma in pausa. Un nuovo studio sul traffico

Lo stadio della Roma va avanti, almeno a parole. Ma per scacciare le ombre dell’inchiesta sul costruttore Parnasi non basterà una semplice verifica degli atti amministrativi. Per questo, oltre alla due diligence annunciata dalla sindaca Raggi, il Comune commissionerà un nuovo studio sul traffico, tallone d’Achille del progetto e oggetto delle intercettazioni, per capire se […]
Politica - 26 luglio 2018

Salvini, il piano-rimpatri: altri 400 posti nei centri

Meno arrivi, più rimpatri e un nuovo pacchetto sicurezza. È la linea dura di Matteo Salvini, illustrata ieri in Senato. Davanti alle commissioni per gli Affari costituzionali delle due Camere, il ministro dell’Interno conferma che punterà sulla riduzione dei permessi umanitari. Dopo 55 giorni al governo, però, gli slogan del segretario della Lega vengono messi […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×