/ di

Pasquale Rinaldis Pasquale Rinaldis

Pasquale Rinaldis

Giornalista

Sono laureato in Scienze Politiche alla Sapienza di Roma con tesi in Filosofia della Politica. Durante gli anni universitari mi sono avvicinato, quasi per caso, al mondo del giornalismo. Poi sono entrato in una redazione per non uscirne più. Dal novembre 2009 sono al Fatto Quotidiano, il giornale al quale mi sento più affine: l’avere la Costituzione che dà la linea editoriale mi ha subito convinto. Sono un appassionato – ascoltatore compulsivo – di musica, nonché un  iscritto al fan club dei Pearl Jam. In questo blog farò ciò che più mi aggrada: tentar di comprendere come una sequenza di note o accordi possa creare un marchio distintivo di una persona, capirne il processo creativo, e infine, trasformare note musicali in letteratura. Faccio parte di varie giurie musicali e ho due rubriche sul Fatto edizione cartacea, una è “Masterizzati” l’altra è sul numero del Lunedì.  Vive le Rock!

Articoli Premium di Pasquale Rinaldis

Cultura - 13 novembre 2018

I cattivi della Disney in chiave jazz-punk

Inizialmente ispirata dal jazz, la contrabbassista romana Caterina Palazzi arriva ora a un concetto di Experimental Noise Jazz pubblicando con i Sudoku Killer il terzo disco intitolato Asperger. Che non si riferisce alla sindrome, ma sta a indicare “il passaggio dello spirito umano, che immerso nel caos sociale ed esistenziale, comincia a essere attratto dal […]
Cultura - 6 novembre 2018

Fariselli, c’è poca armonia fuori Area

Pianista dalla tecnica virtuosa, Patrizio Fariselli è stato il tastierista degli Area, forse il più grande gruppo rock italiano degli anni 70, che piombò sulla scena musicale con la chiara intenzione di scardinarne le regole. A quel principio sembra esser rimasto fedele Fariselli, che ha da poco pubblicato il suo settimo disco da solista intitolato […]
Cultura - 30 ottobre 2018

Luca Morelli, il pianista sull’oceano della Classica

“La morte della Musica Classica è forse la sua più antica tradizione ancora vitale”, ebbe a dire il grande pianista newyorchese Charles Rosen parlando dello stato della musica colta. Certo, il pubblico è più anziano di quello di qualunque altra Arte, ma la tendenza generale potrebbe cominciare a invertirsi, perché paradossalmente, mentre il pubblico invecchia, […]
Cultura - 23 ottobre 2018

J Mascis, da solista è ancora più annoiato

Se vero che fare rock oggi è come continuare all’infinito le scuole superiori, allora J Mascis è destinato a essere un ripetente a vita. Sulle scene sempre con lo stesso identico look nineties, nonostante i 52 anni compiuti. Gli occhiali da vista dalle montature dai colori sgargianti, i lunghi capelli oramai canuti, coperti sovente da […]
Cultura - 16 ottobre 2018

Le prime “Transitions” di Gold Mass dalla Scozia

Con una laurea in Fisica e un lavoro nel campo dell’acustica, che l’hanno agevolata nella sua preparazione musicale, Emanuela Ligarò in arte Gold Mass, è pronta per lanciare il suo disco d’esordio Transitions, registrato tra l’Italia e la Scozia. Già perché, come racconta, “ho avuto la fortuna di avere come produttore Paul Savage (Mogwai, Franz […]
Cultura - 9 ottobre 2018

Il ritorno autoironico di Giorgio Canali

Non aveva dubbi Giorgio Canali che il momento in cui saperi e conoscenze avrebbero ripreso a riannodarsi sarebbe presto arrivato. Erano sette anni infatti che Canali – uno che nella vita è stato tante cose: autore, produttore, membro di importanti band –, non pubblicava un disco di inediti. “In febbraio mi è ripartita la vena […]
Cultura - 2 ottobre 2018

Lo humour isterico dei soliti Mudhoney

Band primigenia del cosiddetto “Seattle Sound”, il Grunge , i Mudhoney di Mark Arm e del chitarrista Steve Turner tornano con un nuovo album dalle tinte forti, che è una sintesi di quell’energia profusa in oltre 30 anni di carriera. Digital Garbage, prodotto dalla storica etichetta Sub Pop, è il loro decimo disco, composto da […]
Cultura - 25 settembre 2018

White Denim, un gran bel baccano da Garage

Volendo essere cinici ma non inutilmente anodini, diciamo subito che i White Denim, band attiva dal 2005 e formatasi ad Austin nel Texas, ballano sulle ceneri della tradizione musicale occidentale. Tanti sono i riferimenti e gli echi di gruppi del passato che si rincorrono nel loro nuovo disco, il settimo, intitolato Performance. Consigliato in particolare […]
Cultura - 18 settembre 2018

Da Londra l’anti-folk dei Treetop Flyers

Con un nome preso in prestito da una canzone del celebre chitarrista Stephen Stills, componente del supergruppo Crosby Stills Nash & Young, i londinesi Treetop Flyers arrivano al loro terzo disco, omonimo, indovinando pienamente le coordinate di un sound che recupera la memoria storica di un certo rock americano tradizionalista, quello della West Coast, e […]
Cultura - 11 settembre 2018

Indie ruvido per James in “Uniform Distortion”

È stato ispirato da una fotografia di Duane Michals intitolata Illuminated Man, Jim James, per comporre Uniform Distortion il suo terzo album da solista, in libera uscita dai My Morning Jacket. Del resto, il fotografo di McKeesport, Pennsylvania, era stato chiaro riguardo all’approccio da tenere con le sue opere: “Quando guardi le mie fotografie, stai […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×