lauricella 675
Giuseppe Lauricella

Italicum/3 – Tocco e ritocco: le altre proposte
Agli atti della Camera ci sono già anche altre proposte di legge per cambiare l’Italicum. Il deputato Pd Giuseppe Lauricella propone di cancellare il ballottaggio, di modo che solo se un partito supera da solo il 40% prende il premio di maggioranza, altrimenti il sistema è un proporzionale puro. Il presidente del Misto Pino Pisicchio (eletto con il centrosinistra) propone il premio alla coalizione e che il ballottaggio sia valido solo se va a votare il 50% degli elettori, altrimenti il riparto è proporzionale.

Un’altra proposta – emersa anche da una precedente direzione Pd – prevede invece di modificare soltanto la previsione del premio di maggioranza (arrivando quindi 340 seggi totali) alla prima coalizione e non al primo partito. In questo modo si darebbe maggiore rappresentanza alle forze politiche più piccole.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, “fare presto”? No: Pd, M5s e Forza Italia rinviano tutto a fine gennaio: “Aspettare la Consulta”

next
Articolo Successivo

Campidoglio, revisori bocciano il bilancio previsionale: “Sottostimati i debiti fuori bilancio”. Pd: “Prima volta nella storia”

next