Giacomo Bendotti, autore per la radio e sceneggiatore, ricostruisce in questa graphic novel (pubblicata da BeccoGiallo) la storia e la figura di Falcone, i successi personali, i momenti difficili come l’attentato all’Addaura, fino alla strage di Capaci, dove Falcone trova la morte il 23 maggio 1992 insieme alla moglie e alla scorta. Un libro essenziale per conoscere la stoia di questo magistrato che ha donato la vita per la sua patria.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Una inedita sceneggiatura di Gesualdo Bufalino sulla leggendaria Donna Franca Florio

next
Articolo Successivo

I segreti della Turandot in mostra al Museo del tessuto di Prato: costumi e gioielli ritenuti perduti scoperti in un misterioso baule

next