/ / TAG Mafia

di Giuseppe Pipitone | 18 novembre 2017

Totò Riina morto apre la corsa alla successione. Dall’hotel delle Palme alla Cupola: così la mafia ha scelto i suoi capi

Nei giorni successivi alla morte del boss corleonese, la mitologia di Cosa nostra ha ripreso il sopravvento. Da più parti si immagina il ritorno della commissione, la Cupola, che dovrebbe essere già pronta ad eleggere il nuovo capo dei capi, anche se non c'è alcun elemento investigativo a suggerire un'ipotesi simile. Dalla prima riunione con i cugini americani alla mattanza: ecco la storia degli organismi di vertice della piovra

Riina, il pentito Mutolo: “Io non immagino una politica senza mafia. Berlusconi? Non dimentichiamo che Dell’Utri è in galera”

Riina, Di Battista contro il centrodestra: “Citano Borsellino ma le stragi casualmente terminano con l’arrivo di Berlusconi”

Berlusconi, la sfuriata di Sgarbi contro Vauro: “Vergognati tu e la Merlino, testa di c…”

Riina, il boss che fece guerra allo Stato. Ascesa al potere, omicidi e stragi del padrino di Corleone

Riina, “il Signore l’abbia in gloria”. Il monito di Monsignor Galantino: “Morte di un uomo non basta a cambiare le cose”

Totò Riina, la notizia della morte in prima pagina sulle principali testate internazionali: “Scompare il mafioso più temuto del ventesimo secolo” – FOTOGALLERY

Totò Riina morto apre la corsa alla successione. Dall’hotel delle Palme alla Cupola: così la mafia ha scelto i suoi capi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×