OLD MAN AND THE GUN di David Lowery.  Con Robert Redford, Casey Affleck, Tom Waits. Usa 2018. Durata: 95’ Voto: 4/5 (DT) 

Dal 1979 al 1981 le decine di rapine in banca nel Sud e nell’Ovest degli Usa commesse dall’anziano ladro gentiluomo Forrest Tucker (esistito davvero), forse con una pistola nella fondina sotto la giacca, sempre sorridente quando ruba. Garbato, sobrio e disincantato canto del cigno di Redford, attore documento/monumento della Hollywood liberal che fu, inseguito da un poliziotto pigro che lo ammira. Ritmo rallentato, niente concitazione, nessuno sparo, dolci sorrisi, e una forma di rispetto devozionale per un cinema antispettacolare e mai urlato nonostante il genere. Redford viaggia letteralmente tre metri da terra dispensando talento e charme. Danny Glover, Tom Waits, Sissy Spacek accompagnano acciaccati e spiritosi il maestro. Nostalgia canaglia. Film del genere se ne vedranno sempre meno.