COLD WAR  di Pawel Pawlikowski. Con Joanna Kulig, Tomasz Kot, Borys Szyc, Agata Kulesza Polonia/Francia/Regno Unito 2018. Durata: 85’. Voto: 4,5/5 (AMP) 

Amour fou ai tempi della guerra fredda. Un amore tanto rovente, capace di incendiare premi e pubblico. Pawlikowski torna al bianco&nero di Ida (2013) e al suo cinema più intenso e personale, quella di Cold War è infatti la storia romanzata dei suoi genitori. Amore e disperazione, Est e Ovest, fughe e rincorse, libertà e censure e la musica a raccordare un racconto perfetto e struggente: tutto e il suo contrario in un’opera assoluta e fulminante, dal rigore di scrittura e di regia che confermano ancora una volta il talento di questo autore polacco e “nomade”. Miglior regia a Cannes, 5 premi EFA (miglior film, regia, attrice, sceneggiatura e montaggio) e un’assai probabile candidatura ai prossimi Oscar.