Due settimane fa la presidente dell’associazione Tor Più Bella, Tiziana Ronzio, recentemente premiata dal presidente Sergio Mattarella con l’Onore al Merito della Repubblica, è stata aggredita in strada da esponenti di una famiglia criminale. “Non è stata una lite in un parcheggio, ma l’ultima di una serie di intimidazioni agli esponenti dell’associazione semplicemente perché pretendiamo di vivere in modo dignitoso nel quartiere e questo confligge con gli interessi criminali dei clan”, ha commentato Andrea Colafrancesco dell’associazione Tor Più Bella. Ieri pomeriggio si è tenuto a Tor Bella Monaca un presidio sostenuto da numerose associazioni e dai sindacati confederali, per stringersi attorno a Tiziana Ronzio, e per dire basta alle intimidazioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In arrivo l’identità digitale Spid anche per i minori: potranno accedere alla pubblica amministrazione online con aiuto dei genitori

next
Articolo Successivo

Iss: Rt stabile, anche la Valle d’Aosta è bianca. Allerta per la variante delta: la diffusione sale al 16,8%, “servono tracciamento e vaccini”

next