A Taranto

Partita la trattativa sull’Ilva: metà esuberi, ma metà soldi

Al mercato – Arcelor fa sapere (senza esporsi direttamente) la “base d’asta” per riaprire la partita: i licenziati possono scendere, ma deve farlo pure il costo del contratto (1,8 mld)

Astenersi incensurati di

Renzi piazza un altro colpaccio nella campagna acquisti della cosiddetta Italia Viva: l’ingaggio a parametro zero di Francesca Barracciu, condannata in appello a 3 anni e 3 mesi per peculato ai danni della Regione Sardegna, nel processo per 80mila euro di rimborsi pubblici per spese private che, quando era solo imputata, aveva indotto Renzi a […]

Quando per Mittal lo scudo penale non era “essenziale”

Ora vuol rescindere il contratto perché non avrebbe investito senza tutela: la nota al Mise del 2017 che dimostra l’opposto

di Ma. Pa.
Sul filo

“Un atto del Pd sullo scudo e il governo salta subito”

Per i dem l’immunità è l’unica carta per provare a mediare con l’azienda. Ma i vertici del Movimento avvertono: “Così è rottura”

di l.d.c
Bonino & C.

Soros, gli Agnelli e Sindona jr: chi finanzia la galassia Radicale

Le donazioni agli eredi di Pannella – Soldi

Commenti

Il sabato del villaggio

Non sarà Fiorello a fondare la nuova Rai

“La domanda più imbarazzante, però, è la seguente: le carte che riguardano il Servizio pubblico sono davvero tutte in regola se, mentre rivendica il diritto alla propria autonomia gestionale, non modera, non media, non respinge la pressione politica sulle nomine e persino sulle strategie dell’azienda?”. (Sergio Zavoli, ex presidente della Rai e della Commissione di […]

Il retroscena non esiste, serve solo alla rissa

Copiosamente pralinato di un sudore rancoroso, lucido come un sanitario di media fattura e sempre fiero di quel capino gioiosamente implume, Alessandro De Angelis ci ha fatto sognare anche giovedì sera a Piazzapulita. Egli, del resto, vive o per meglio dire pascola e pastura in tivù. A inizio carriera era un retroscenista, branca inutile del […]

A denti stretti: resistere a Taranto

È uno dei lasciti più frequenti. Non ci si pensa, perché è diffuso anche nella popolazione sana. E, per quella malata, non è certo il primo problema. Eppure il fenomeno del serrare i denti, del mordere digrignando, si presenta spesso proprio all’arrivo di un tumore. Solo che tu, malato, all’inizio non ti rendi conto. Lo […]

Politica

Lo scontro

Dietrofront di De Luca: non assume i navigator

L’Anpal accusa la Regione che nega l’inadempienza. Tornano nel limbo i 471 vincitori

di Vincenzo Iurillo e Roberto Rotunno
Bad Company

Sardegna: Italia Viva recluta la Barracciu, condannata a 3 anni

L’ex sottosegretaria del Pd colpevole di peculato per i fondi in regione al debutto renziano sull’isola con Bellanova

19 luglio 1992

Via D’Amelio, altro cambio di versione

Depistaggio – Un poliziotto del gruppo di La Barbera adesso rischia l’incriminazione

Cronaca

Il Dossier

“Er gnappa” e i suoi fratelli Roma, anziani di malavita

I “cassettari” – Rapinatori nati quando nella Capitale si viveva in baracca, continuano a occuparsi di usura, droga e furti

Emergenza continua

A Teramo la ricostruzione fa più paura del terremoto

Abruzzo – Qui nel 2016 non ci furono vittime, ma gli sfollati sono ancora 4 mila. Il sindaco: “Siamo senza risorse, avanti così e ci vorranno 30 anni”

di Antonio D’Amore
L’intervista

“Dall’Irpinia a oggi, l’Italia non ha imparato nulla”

Il sismologo – Carlo Meletti: “Pochissima prevenzione, il problema è sempre lo stesso”

Economia

A Milano

Primi banchieri condannati Per Mps 7 anni a Mussari &C.

Gli ex vertici erano a giudizio per le operazioni in derivati che occultarono le perdite del disastro Antonveneta. Condannate pure Dutsche Bank, Nomura e i loro dirigenti

di Carlo DI Foggia

Mondo

Parigi, il corteo sull’islamofobia ora imbarazza la gauche

Una “marcia contro l’islamofobia” prenderà il via domani alle 13 alla Gare du Nord di Parigi. Sarà un fiasco o un successo? Gli organizzatori sperano di riunire 10-15 mila persone. Ma l’iniziativa, lanciata su Libération il primo novembre, e subito appoggiata da personalità della gauche – associazioni, intellettuali, femministe, circa 400 persone in poche ore […]

di Luana De Micco
Hong Kong

Muore studente: “Colpa della polizia”

La prima vittima – Il ragazzo era caduto da un parcheggio durante gli scontri

Brasile

“Inácio Lula in libertà”. Lo dice la Costituzione

Il Tribunale Supremo cancella l’eccezione: condanna esecutiva in ultimo grado

Cultura

Il molleggiato

Adriano è sempre “Adrian”, sono i tempi a essere cambiati

Lo show di Celentano battuto nella prima puntata dalla fiction di Rai Uno

Il lutto

Nelle estati della Rotonda sognare era ancora possibile

Fred Bongusto è morto ieri a 84 anni, dopo aver cantato gli amori di un Paese incastrato tra il Vajont e il terrorismo, gli anni in cui le ragazze in topless venivano arrestate

Ernaux

Nell’“errore” di Annie il dolore delle donne

Il racconto di un aborto illegale nel nuovo “L’evento”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 8 Novembre: Renzi fa il politico o il lobbista? Giugno, strana missione a Parigi

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 10 novembre: caso Ilva, procedura d’urgenza perché il tribunale risponda in 10 giorni

next