È uno dei lasciti più frequenti. Non ci si pensa, perché è diffuso anche nella popolazione sana. E, per quella malata, non è certo il primo problema. Eppure il fenomeno del serrare i denti, del mordere digrignando, si presenta spesso proprio all’arrivo di un tumore. Solo che tu, malato, all’inizio non ti rendi conto. Lo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Mail box

prev
Articolo Successivo

Il retroscena non esiste, serve solo alla rissa

next