Un recente sondaggio Ipsos per il Corriere rileva che la fiducia degli italiani nell’Unione europea è solo al 36%. Venti anni fa superava l’85%. Questo sentimento combacia con il consenso a M5S e Lega, i due partiti più critici verso l’Europa. Davanti a questa evidenza è dunque ovvio che Di Maio e Salvini continuino a rivendicare sovranità per l’Italia. Parlare del Parlamento europeo come qualcosa di rilevante manderebbe un messaggio opposto e incoerente. Proprio a rimarcare l’inutilità delle istituzioni europee il M5S ha proposto la chiusura della sede di Strasburgo del Parlamento europeo, mentre Salvini accusa l’Europa di occuparsi solo della misura delle zucchine e delle vongole.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Europee, Di Maio chiude a Roma con Casaleggio e Di Battista. Salvini al Nord: “Da lunedì torniamo a lavorare”

prev
Articolo Successivo

Europee, M5s chiude la campagna a Roma. Ma nel momento clou in piazza non c’è il pienone: le immagini dall’alto

next