Cinque uomini sono stati arrestati dai carabinieri per due assalti a bancomat per un bottino di oltre 90mila euro. Gli assalti sono avvenuti tra la provincia di Milano e quella di Como e gli arrestati sono italiani di eta’ comprese fra i 25 e i 51 anni. La banda era riuscita a prelevare il denaro dopo aver fatto esplodere i due sportelli automatici che si trovavano nei comuni di Luisago, in provincia di Como, e Solaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Stragi in Sri Lanka, polemica su Obama e Clinton: “Parlano di fedeli che celebrano Pasqua senza dire che sono cristiani”

prev
Articolo Successivo

Pisa, auto con coppia a bordo travolta da un torrente in piena. Donna di 80 anni risulta dispersa

next