Def, la guerra finta dell’Iva e i 13,5 miliardi di tagli veri

Grandi litigi su flat tax e aumenti dell’imposta rinviati all’autunno, poi si scopre che l’intesa con l’Ue prevede riduzioni di spesa lineari fino al 2022

di Carlo Di Foggia e Marco Palombi

Bolliti e marinati di

L’assoluzione di Ignazio Marino dalle accuse di peculato e falso è una buona notizia per lui e una pessima notizia per chi – da Renzi e Orfini in giù – lo cacciò anzitempo dal Campidoglio nel 2015, spalancando le porte ai 5Stelle. Ma è anche un’ottima occasione per misurare la febbre del cosiddetto “rapporto fra […]

Viale Mazzini

Rai, le telefonate a Fazio contro l’invito a Di Maio

Il pressing leghista per stoppare l’apparizione del vicepremier a “Che tempo che fa”: opera di un alto funzionario

di Gianluca Roselli
Regione Puglia

Emiliano finisce indagato per le primarie del 2017

Le accuse – La Procura contesta al governatore pugliese abuso d’ufficio e induzione indebita. Lui aveva denunciato la fuga di notizie

L’inchiesta

Giallo Imane, Marysthell Polanco urlò ai magistrati: “No, il polonio!”

Caso Fadil – I pm di Milano interrogano l’ex soubrette dominicana quando la morte di Imane non è nota: perché quella esclamazione?

di Gianni Barbacetto e Maddalena Oliva

Commenti

Lo dico al Fatto

Calcio. Non basta la denuncia di “machismo” di Infantino: per le donne la strada è in salita

Gentile redazione, ho sentito poco fa alla radio che il presidente della Fifa Infantino ha ammesso che il mondo del calcio è “machista”. Era ora!, mi viene da dire ma, allo stesso tempo, mi fido poco delle sue promesse sul futuro “roseo”: le cose stanno davvero cambiando? O per le donne – giocatrici, dirigenti, […]

Rimasugli

L’Istituto Lucetta ovvero Matteo e Francesca di sera alla Scala

Lo spazio di questa rubrica è oggi appaltato al servizio rassegna stampa dell’Istituto Lucetta. Trasmettiamo, da pagina 5 del Corriere della Sera, il servizio “Coccole tra Francesca e Matteo”. Incipit: “Lei incede a occhi chini e un passo dietro al suo uomo. Matteo Salvini la guida tenendola per mano, quasi la tira (…) Francesca Verdini, […]

Toh, ora il M5S riscopre le ideologie

L’ironia della sorte è quella cosa che fa sì che tu nasca sotto il segno della post-ideologia, che attorno a essa tu fondi la tua ragion d’essere politica, che sotto la sua egida tu ti trovi a raccogliere un popolo dalle istanze plurali e financo eterogenee che neppur troppo di rado finiscono per cozzare tra […]

Politica

“Richieste irragionevoli”

Testimoni giustizia, Gaetti e il “fuoco amico” di Piera Aiello

Il sottosegretario all’Interno Luigi Gaetti, M5S, non ci sta a subire il “fuoco amico” di Piera Aiello, ex testimone di giustizia, oggi deputata pentastellata. “Sono delusa, amareggiata”, aveva detto martedì la deputata, a proposito della gestione dei testimoni di giustizia da parte dell’apposita Commissione presieduta da Gaetti. “Aveva annunciato risposte che non sono mai arrivate”, […]

Ma quale verità

La Lega fa melina sulla Commissione Regeni

La tattica – A tre anni dal delitto si perde altro tempo con le audizioni. Nessuno vuole turbare Al Sisi

La Lega insiste

Molinari: “Sul Tav può esprimersi solo il Parlamento”

È sempre aperta la questione Tav tra Lega e Cinque Stelle. L’espediente su bandi e avvisi trovato a marzo ha solo rinviato il redde rationem nella maggioranza gialloverde sul compimento della Torino-Lione. Ieri è tornato a parlarne il capogruppo salviniano Riccardo Molinari, intervistato da Tagadà su La7. “Per fermare il Tav – sostiene il leghista […]

Cronaca

Champions League

120 tifosi bianconeri fermati a Amsterdam prima di Ajax-Juve

Tensione tra tifosi e polizia ad Amsterdam prima di Ajax-Juventus, con scontri, lacrimogeni, cariche anche a cavallo degli agenti, con diversi fermi. Alla fine decine di tifosi bianconeri, giunti in Olanda per assistere alla sfida valida per i quarti di finale di Champions League, sono stati arrestati dalla polizia olandese. I supporter fermati sono stati […]

Il progetto

La Figc si prende il circolo della Cricca

Salaria Sport – Dai massaggi di Bertolaso alle nazionali: il centro fu confiscato a Anemone

Il commento

Il “mondo dei vinti” che rinnega Nuto Revelli

Si chiama Fabrizio Nugnes . È il sindaco dimissionario di Roburent, Comune delle valli monregalesi in provincia di Cuneo. Prima di lasciare la carica per motivi di salute, Nugnes, come ultimo memorabile atto, ha voluto bloccare la delibera di intitolazione di una strada del paese a Nuto Revelli. Era il cantore delle vallate misere del […]

di Massimo Novelli

Economia

L’accordo con la Lega

Commissione banche, Gianluigi Paragone verso la presidenza

La nomina di Gianluigi Paragone a presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario sembrerebbe certa. “Il presidente? Ho avuto conferma anche da Salvini e Giorgetti che sarà il nostro senatore Gianluigi Paragone”, ha dichiarato ieri a Porta a Porta il vicepremier Luigi Di Maio. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il […]

Sicurezza

I treni deragliano e la nuova agenzia non parte

Fuori binario – Il super-ente di Toninelli ancora non vede la luce. Intanto aumentano gli incidenti

di Virginia Della Sala
Etruria & C.

Ancora stallo sui truffati: le associazioni in rivolta

Ferme le norme sui rimborsi. Il governo chiama le due sigle contrarie. Le altre avvertono: “Senza ok, scenderemo in piazza”

Italia

Mondadori electa

Biglietti e audioguide di Colosseo e Fori: “Ipotesi frode fiscale”

Perquisizioni della Gdf per un’inchiesta della Procura milanese per frode fiscale e turbativa d’asta su Mondadori Electa, casa editrice che si occupa di mostre e sul consorzio di cooperative CoopCulture, in relazione alla gestione della vendita dei biglietti e dei cosiddetti “servizi aggiuntivi” del Colosseo e di altri musei della Capitale. L’ipotesi di reato è […]

De Caro e Dell’Utri: 1.500 libri rubati

Un vero e proprio saccheggio quello ai danni della Biblioteca Girolamini di Napoli, con 1500 volumi rubati. L’ex direttore Marino Massimo De Caro è stato condannato nel 2013 a 7 anni di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici per la sottrazione di centinaia di libri. Nell’inchiesta è stato coinvolto anche Dell’Utri, beneficiario di molti […]

La storia – Ora Bonisoli risolva il problema

Girolamini, i bibliotecari-eroi senza contratto da domani

Mali culturali – Hanno denunciato lo scandalo: sono precari, scaduto l’ultimo rinnovo con l’agenzia interinale

Mondo

Le reazioni

Astensione araba, boomerang per Gantz

Disillusi – Dopo la legge sullo “Stato Nazione” la comunità si è sentita tradita anche dai suoi leader

Israele

Re Bibi, quinto mandato: l’alleanza di destra lo salva

Il verdetto – L’ex premier ha la maggioranza alla Knesset grazie al blocco conservatore: Gerusalemme con lui, Tel Aviv schierata con il generale Benny

di Fabio Scuto
Il personaggio

Kandaka, regina nubiana: sfida le armi con il canto

“I proiettili non uccidono, quello che uccide è il silenzio”. Inizia così la poesia che Alaa Salah, 22 anni, studentessa di architettura a Karthoum, ha recitato qualche giorno fa in piazza: l’hanno ripresa in tanti con i cellulari, uno di questi video è rimbalzato dentro la Rete tante volte che è diventato popolare. Così oggi […]

Cultura

Anche in tour

“Riparto dall’allegria: perché morire sani?”

Gino Paoli – Un doppio album per festeggiare i sessant’anni di carriera: appunti sparsi e musica di Rea

On line

Hotel di lusso e pigiami di seta: Il successo finale di Charlot

La Cineteca di Bologna ha digitalizzato l’archivio di Chaplin (150 mila documenti tra fotografie, sceneggiature, contratti, lettere e telegrammi) e restaurato “The Circus”

L’autore – Luca Di Fulvio e le ragazze schiave, ieri come oggi

Buenos Aires 1912: quando la “merce” eravamo noi

Gli emigranti accettano ciò che sembra inaccettabile e sono le donne a pagare il prezzo più alto. Oggi come ieri. Nel suo ultimo romanzo, da pochi giorni in libreria, Luca Di Fulvio narra la storia di tre giovanissimi di inizio 900, costretti a fuggire a Buenos Aires in cerca di un futuro che costerà loro […]

di Luca Di Fulvio
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 10 Aprile: Banche e tasse – Spariti i rimborsi ai truffati

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto: Sgominato il nemico pubblico n.1 dei potenti. In Francia la sinistra chiede di dargli asilo

next