Djokovic ferma la storia di Sinner a Wimbledon: l’azzurro fa sognare per due set, poi il serbo rimonta e trionfa – La cronaca

Il 20enne altoatesino sfiora l'impresa sul campo centrale di Londra: gioca un tennis spettacolare per quasi due ore, ma alla fine prevale la classe del 6 volte vincitore dei Championships. Il punteggio finale dice 5-7, 2-6, 6-3, 6-2, 6-2 dopo tre ore e 35 minuti di gioco

Aggiornato: 18:35

  • 18:35

    Djokovic: “Sinner il migliore per due set, poi ho messo l’esperienza”

    “Possiamo parlare subito del terzo, quarto e quinto?”. Così il serbo Novak Djokovic ha scherzato con l’intervistatrice che gli chiedeva dei primi due set, persi contro Jannik Sinner, al termine del quarto di finale di Wimbledon alla fine vinto in rimonta sull’azzurro. “Prima di tutto – ha detto, tornando serio – devo dire a Jannik congratulazioni per la grande lotta, sono sicuro che ci saranno grandi opportunità per lui sui grandi palcoscenici, è così maturo per la sua età. Oggi peccato per lui, ma ha fatto un ottimo torneo. Lui per due set è stato il migliore in campo, allora io sono uscito, mi sono rinfrescato un po’ e mi sono parlato davanti allo specchio. A volte in queste circostanze quando non succede molto di positivo sul campo e l’altro ti domina queste cose sono necessarie”.

    Una “pausa toilet” su cui Nole ha puntato l’attenzione per spiegare come poi le cose siano cambiate: “Ho cercato di mettere insieme di nuovo le idee e offrire al mio avversario il meglio che potevo fare, e sono partito bene nel terzo, questo mi ha dato una bella iniezione di fiducia e ha fatto perdere certezze a lui. Come tutti, anche io ho i miei momenti di dubbi e la sfida più grande è la battaglia dentro di te, e in queste circostanze sono sempre convinto di poter rovesciare la partita. Quando sei due set sotto metti l’esperienza“.

  • 18:23

    Sinner a un passo dall’impresa

    Il campione in carica Novak Djokovic approda per l’undicesima volta in carriera in semifinale a Wimbledon. Jannik Sinner però è andato vicinissimo all’impresa, dimostrando di poter competere alla pari con il serbo. Il punteggio finale recita 5-7, 2-6, 6-3, 6-2, 6-2 dopo tre ore e 35 minuti di gioco.

  • 18:18

    Djokovic vince al quinto set

    Il serbo chiude il match vincendo per 6 a 2 il quinto e decisivo set.

  • 18:12

    Un altro break a favore di Djokovic

    Sinner va sotto 0-30 e già sembrano scorrere i titoli di coda sul match. Poi rimonta e arriva sul 30-30. Ma il serbo si inventa un punto spettacolare, con un passante di rovescio in scivolata. Poi l’altoatesino gli consegna il break sparando lungo un dritto a rete. Ora servirebbe un miracolo.

  • 18:06

    Djokovic implacabile

    Niente da fare: il serbo continua a giocare splendidamente e chiude un altro turno di battuta a 0. Ora il punteggio dice 4 a 2 a sfavore di Sinner.

  • 18:02

    Sinner tiene il servizio

    Finalmente un turno di battuto tranquillo per l’azzurro, che chiude il game lasciando Djokovic a 15. Il punteggio nel quinto set è di 3 a 2 per il serbo, che ora serve per tornare ad avere due lunghezze di vantaggio.

  • 17:59

    Set 5: Nole guida 3 a 1

    Djokovic consolida il break di vantaggio e con un parziale di 12 punti a 3 sembra avere il controllo del quinto set.

  • 17:56

    Set 5: Sinner perde il servizio

    Una smorzata che si affloscia sul nastro consegna a Djokovic il break anche nel quinto set. Sinner, sotto 15-40, era riuscito ad annullare una palla break. Decisivo in precedenza un errore a rete con la volee di rovescio. Ora per l’azzurro diventa durissima

  • 17:51

    Set 5: punteggio di 1 a 1

    Il quinto set comincia senza break. Ma ora si gioca soprattutto sul servizio di Sinner, mentre Djokovic conquista senza patemi il suo turno in battuta.

  • 17:42

    Comincia il quinto e decisivo set

    Inizia con Sinner al servizio l’ultimo e decisivo set di un match fin qui spettacolare. Il tennista azzurro sembra non accusare troppo dolore alla caviglia.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui