Giustizia

Prescrizione: dem in trincea, pronti a votare con B. e Iv

A un certo punto della giornata di ieri Alfredo Bazoli e Walter Verini, componenti della commissione Giustizia del Pd (il primo è il capogruppo) hanno deciso che era il caso di aggiungere la loro presenza a quella (massiccia) dei forzisti, durante la maratona oratoria dell’Unione camere penali contro la riforma Bonafede. Da lunedì scorso (e […]

Insaputismi di

Un un misto di indignazione e ilarità ha accolto l’autodifesa di Anastasiya Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi assassinato il 23 ottobre a Roma. Davanti al gip che la interrogava sull’indagine a suo carico per spaccio di droga, la ragazza ha dichiarato in lacrime: “Non sapevo di avere 70 mila euro nello zaino”. Ora, è […]

Referendum – Salgono le firme

Ora il Pd minaccia i 5S pure sul taglio dei parlamentari

Aria di voto anticipato e al Senato nuove adesioni contro la riduzione: Zingaretti apre un altro fronte

L’anticipazione

Il club del Tempo Scaduto: i Vip che l’han fatta franca

Il libro – Politici, imprenditori, professionisti: lo scorrere dei giorni è da sempre la “palla in corner” dei colletti bianchi finiti a processo

di Peter Gomez Valeria Pacelli Giovanna Trinchella
prescrizione – evasione

Chi blocca le leggi contro l’impunità

In Italia convivono due sistemi penali. Il primo è il sistema antimafia che funziona molto bene perché è stato dotato di risorse adeguate (con magistrati che si occupano a tempo pieno solo di alcune tipologie di reati) e si avvale di norme speciali, come quelle che raddoppiano i termini di prescrizione e assicurano l’effettiva espiazione […]

di Roberto Scarpinato

Commenti

the winner is

I “Medici”, il pentolone prêt-à-porter ha i tubi guasti

Da dove sortiscono queste modelle con lo sguardo assorto e questi modelli con la barba finto incolta? La prima impressione è di essere finiti in uno spot di Dolce&Gabbana sull’ultima collezione oppure in costume (il confine è labile). Errore: questa è la terza stagione dei Medici, Raifiction esportazione con filtri e in versione kolossal. Un […]

Fiat e giornali: libertà sì, ma condizionata

Era l’ottobre del 1926 quando la Fiat del senatore Giovanni Agnelli, dopo il via libera da parte di Mussolini, prese il controllo del quotidiano La Stampa di Torino di proprietà di Alfredo Frassati, che ne era stato il direttore fino al novembre del 1925, quando dovette dimettersi. Il giornale aveva continuato con Frassati a sostenere […]

di Massimo Novelli
Nordisti

Il piccolo Mose del Friuli che uccide il Tagliamento

Tullio Avoledo, scrittore che ama raccontare storie così distopiche da diventare più reali del reale, ama anche il paesaggio in cui è immerso e che diventa la scena dei suoi romanzi. È il Friuli. Lo ama a tal punto da essersi impegnato nella difesa del Tagliamento, il fiume simbolo del Friuli. Racconta: “Un amico mi […]

Politica

La coppia

Luca&Valeria: Mister Voti e la “beneficiaria”

Unione di fatto – Il deputato e la compagna, entrambi di Italia viva, precoci campioni di trasformismo

di Da. De.
Catania

Assunzioni per figli e cugini. La rete del renziano di Sicilia

L’inchiesta – Per Luca Sammartino, già “re delle preferenze”, l’accusa è corruzione elettorale: sistema di raccomandazioni in cambio di voti

di Dario De Luca
Il caso

La crisi (social) di mezz’età arriva per tutti, caro Salvini

Andropausa politica – Ecco i sintomi dell’invecchiamento, mai troppo precoce, del leader leghista. Da TikTok al guardaroba incerto

Cronaca

L’inchiesta

A4, Bianchi aiutava Gavio: un sms all’uomo di Delrio

Autostrade – L’ex n° 1 della renziana Open lavorava per la proroga della concessione per la Torino-Milano. È già indagato per il caso Toto

L’inchiesta

Donne e telefoni, le spese pazze di Mifsud

Agrigento – Indagini per truffa e abuso d’ufficio a carico del presunto “uomo chiave” del Russiagate

di Alan David Scifo
Giustizia

Permessi premio ai mafiosi, ma solo se “non più mafiosi”

Ergastolo ostativo – Le motivazioni della sentenza della Consulta che apre ai benefici anche per i condannati per i reati più gravi che non collaborano

Economia

Alle origini del declino

Prendi i soldi e scappa. Gli Agnelli e la fine di Fiat

FCA – L’auto come affare di famiglia

Mondo

Guerra fredda a Berlino: espulse due spie di Mosca

Dopo l’omicidio di un rifugiato ceceno da parte di un russo in bicicletta (probabilmente un killer professionista)

Arriva lo sciopero-monstre per dire basta a Macron

Centinaia di manifestazioni in tutta la Francia. Paese paralizzato e paura per i black bloc

di Luana De Micco
Il summit

I Moschettieri Nato. Più miliardi per la difesa ma nessuna concordia

Scena clou a Londra – Macron, Trudeau, Johnson e Rutte ridacchiano di Trump che si offende e critica gli altri leader dell’Alleanza, disertando la conferenza finale

Cultura

Il libro

Il congedo autobiografico di Pellizzetti

Il sociologo – Affronta un peregrinaggio lungo undici racconti per scandagliare i luoghi dell’anima

L’intervista – Elena Radonicich

“Il pubblico non ama il dubbio ma noi attori siamo impostori”

È in teatro con “L’onore perduto di Katharina Blum” e in tv interpreta Marlene Dietrich

La fiera romana – Il primo giorno di Più Libri Più Liberi

Schiappe, CR7 e oppio: vedi la Nuvola e poi leggi (forse)

L’Oscar per la miglior attrice va alla responsabile di uno stand: “Ah! Dovete proprio andare via? Peccato…”. Il premio venditore dell’anno a un suo collega: “Se vuole intrufolarsi, faccia come se fosse a casa sua”. La medaglia d’oro alla pazienza all’addetto agli ingressi: “Le spiego come funziona, vuole che glielo spieghi? Se la faccio passare […]

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 4 Dicembre: Open, altre marchette e 10 operazioni sospette

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 6 Dicembre: Quota Chrysler sottostimata di 5 mld. “Fca andò all’estero e non pagò al fisco 1 miliardo e mezzo”

next