A un certo punto della giornata di ieri Alfredo Bazoli e Walter Verini, componenti della commissione Giustizia del Pd (il primo è il capogruppo) hanno deciso che era il caso di aggiungere la loro presenza a quella (massiccia) dei forzisti, durante la maratona oratoria dell’Unione camere penali contro la riforma Bonafede. Da lunedì scorso (e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Testatina

prev
Articolo Successivo

Ora il Pd minaccia i 5S pure sul taglio dei parlamentari

next