“Si alzano muri e si lasciano navi in mare aperto? Se andiamo indietro nel tempo troveremo le stesse dinamiche di oggi: dobbiamo imparare dalla storia. Lo scopo dei nostri programmi è raccontare la storia, e quello che è successo, in modo da capire il presente ed indirizzare il futuro”. Così Alberto Angela a margine della cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria di Napoli

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Malta, pressing su Malta per accogliere Lifeline. Conte: “Nave a La Valletta. Noi coerenti, accoglieremo parte dei migranti”

next
Articolo Successivo

Migranti, il comandante della Guardia costiera: “Risponderemo sempre agli sos. È un obbligo giuridico e morale”

next