Un film mai visto
In occasione della Giornata della memoria Lucky Red ha organizzato un evento speciale: proietterà nelle sale cinematografiche di tutt’Italia Il viaggio di Fanny di Lola Doillon. La pellicola è basata sulla storia vera di Fanny, una ragazzina ebrea di 13 anni che nel 1943, durante l’occupazione della Francia da parte dei tedeschi, insieme alle sorelline viene mandata in una colonia in montagna. Lì conosce altri coetanei e quando i rastrellamenti nazisti si intensificano e inaspriscono, scappa nel tentativo di raggiungere il confine svizzero per salvarsi. 

INDIETRO

Giorno della Memoria, 10 modi per saperne di più: film, luoghi e libri (anche per spiegare la Shoah ai bambini)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giornata della Memoria, i volenterosi carnefici di ieri e di oggi

next
Articolo Successivo

Giorno della Memoria, la storia dei 70 ragazzi di Villa Emma: salvi grazie agli abitanti di Nonantola

next