Pasticceria Bompiani – Roma

Parola d’ordine: Scultura

BOMPIANIAlla Pasticceria Bompiani di Roma non si producono uova di Pasqua, ma vere e proprie sculture ispirate all’arte contemporanea, tanto che ogni anno viene organizzata una mostra per esporre le creazioni. Al di là dell’estetica viene data molta importanza anche alla materia prima e alla scelta degli ingredienti. Non vengono utilizzati troppi coloranti, perché vanno a modificare le caratteristiche organolettiche del cioccolato. Le coperture vengono fatte a base di burro di cacao e si utilizza il cioccolato (nero, al latte e bianco) per le decorazioni.

Varietà: per tutte le uova viene utilizzato il cioccolato francese Valrhona. Vengono proposte uova fondenti al 55%, al latte e bianche. Ci sono poi le uova gourmet.

Scelto per voi: Uova gourmet, è simile a un grande cioccolatino. Tra i due strati di cioccolato c’è un crema composta da gelè al lampone, dulce de leche e ricoperto da pralinato alla nocciola.

Prezzo: il prezzo non è al chilo, ma al pezzo. Quello classico è 75 euro al chilo, ma il costo varia molto a seconda della tipologia. Ci sono creazioni che necessitano anche quattro giorni di lavorazione.

Dove è possibile acquistarlo: Largo Benedetto Bompiani, 8-9-10, Roma.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festa del papà , la ricetta “stellata” dello chef Oldani per tutti i padri che vogliono cucinare per i propri figli piccoli

next
Articolo Successivo

Pasqua 2016, le dieci colombe più goduriose d’Italia

next