Ziccat e Luca Argentero 1Caffè Onlus

Parola d’ordine: Cuore

ZICCATQuest’anno da Ziccat la Pasqua è più dolce, grazie alla collaborazione con 1Caffè, la Onlus digitale nata Torino per volontà di Luca Argentero e di un gruppo di amici per sostenere le piccole associazioni non profit italiane. A chi non è mai capitato di dire “ti offro un caffè?”. L’idea di Luca e dei suoi amici è stata quella di trasformare questo gesto comune in un gesto di solidarietà e di dare la possibilità a chiunque, attraverso la rete, con un semplice click dal cellulare, di offrire 1 euro (1 caffè) ad una associazione non profit (www.1caffe.org).

Dove è possibile acquistarlo: nel punto vendita di Ziccat, in via Bardonecchia 185 a Torino o sul sito www.ziccat.it. Parte del ricavato andrà alla Onlus, che a sua volta devolverà la cifra raccolta ad un’associazione impegnata in progetti sociali in Italia e all’Estero.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festa del papà , la ricetta “stellata” dello chef Oldani per tutti i padri che vogliono cucinare per i propri figli piccoli

next
Articolo Successivo

Pasqua 2016, le dieci colombe più goduriose d’Italia

next