Mafie - 11 Ottobre 2019

‘Ndrangheta, studio Bankitalia: “Infiltrazioni al Nord frenano l’occupazione. Calo del 28% tra 1971 e 2011 nei Comuni più colpiti”

Incrociando tre banche dati è stato creato un modello che ripercorre le attività 'ndranghetiste nella parte centro-settentrionale del Paese. Le aziende in cui entra la criminalità organizzata hanno maggiori probabilità di uscire dal mercato e anche se all'inizio vedono aumentare i ricavi nel lungo periodo hanno un impatto negativo sulla crescita locale

Di F. Q.