Mafie - 13 Gennaio 2021

Palermo, la scomparsa di pc e pendrive con file top secret su Messina Denaro resta un mistero: indagine archiviata. “Nessuna ipotesi di reato”

I dispositivi, spariti nel 2015, contenevano interrogatori a collaboratori di giustizia, utenze telefoniche dei complici di Messina Denaro e documenti di indagine ancora coperti da segreto istruttorio. Il suo legale: "È singolare che un episodio così rilevante sia rimasto senza notizia di reato, così come è strano che i pm non abbiamo attivato Caltanissetta, essendo l'ufficio competente in casi come questo". Ingroia: "Fatto estremamente anomalo"

Di Marco Bova