Mafie - 26 Giugno 2019

Camorra, 126 arresti: “Ospedale era sede sociale Alleanza di Secondigliano. Il clan aveva una talpa nell’ufficio gip di Napoli”

Operazione della Gdf, sigilli a beni per un totale di circa 130 milioni: è uno dei colpi più duri inferti al cartello criminale fondato alla fine degli anni '80 da tre boss. Il procuratore Melillo: "Controllavano il funzionamento dell'ospedale San Giovanni Bosco, dalle assunzioni agli appalti". La ministra Grillo chiederà lo scioglimento dei vertici dell'ospedale

Di F. Q.