Il drone in volo sul comprensorio sciistico di Borno, in Valcamonica. Sul Monte Altissimo, 1700 metri di altitudine, la parvenza di inverno è data dalla neve artificiale sparata per garantire l’apertura delle piste da sci, tutto attorno un paesaggio decisamente poco invernale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Costituzione tutela ufficialmente l’ambiente: un argine a due opposti fondamentalismi

next
Articolo Successivo

Tassonomia verde, l’inserimento di gas metano e nucleare è uno schiaffo al Green Deal

next