/ TAG / Inquinamento

di Veronica Ulivieri | 18 novembre 2018

Padova, Terra dei Fuochi: “fabbrica” di rifiuti abbandonata da 14 anni. Bonifiche a rilento e la prescrizione salva gli imputati

Oltre 50mila tonnellate di immondizia tossica e pericolosa in un sito di una società che faceva da fulcro di un traffico illecito di monnezza sepolta sotto linee ferroviarie e autostrade. L'azienda è fallita, l'area con la spazzatura è rimasta (vicino a un canale a rischio esondazione). I residenti: "Puzza terribile, avremo un cancro". Chi paga? Le casse pubbliche. Ma le procedure vanno a rilento. Anche perché la Regione non risponde a sindaci e comunità

Un mare da salvare, quando la regata diventa una missione scientifica: il documentario dell’impresa su Sky

Smog, Roma ci riprova con un protocollo Da gennaio scattano limitazioni ai veicoli inquinanti e obblighi per le nuove caldaie
Ischia, ecco i rischi con il condono Craxi. Legambiente: ‘Tecnici non firmeranno. Articolo 25 è presa in giro per i cittadini’

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×