Un distacco di roccia di grandi dimensioni si è verificato dalla Croda Marcora, nel gruppo dolomitico del Sorapis a San Vito di Cadore (Belluno). La frana di detriti che ne è scaturita è discesa verso la frazione di Chiapuzza, in una zona non abitata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cortina e i volontari di San Vito, che hanno eseguito un primo sopralluogo della zona. Nessuna persona risulta coinvolta o dispersa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, presidio davanti alla sede nazionale della Cgil il giorno dopo l’assalto dei No green pass: la diretta

next
Articolo Successivo

Roma, presidio davanti alla sede della Cgil assaltata. Centinaia di persone cantano “Bella ciao”

next