AD RAI SALINI: “VORREI FIORELLO E AMADEUS NEL 2022”

“Il Festival ha un percorso lungo quasi un anno e questo è stato un anno difficilissimo e complesso – ha affermato l’amministratore delegato della Rai Slini -. Amadeus e la macchina organizzativa non si sono mai persi d’animo, sono andati dritti e abbiamo dovuto adattarci al momento che stiamo attraversando. Ricordo la riunione della decisione di andare senza pubblico: non avere il pubblico è come non avere ossigeno. Il loro sforzo è stato il triplo, non di più. La Rai con questo Sanremo porta a compimento un processo iniziato da due anni, una compagnia che integra le sue piattaforme, radio tv e digital. Abbiamo portato sul palco un target che non troviamo nel nostro quotidiano”. Poi Salini ha invitato Fiorello ed Amadeus a partecipare al prossimo Festival di Sanremo 2022. Amadeus ha risposto: “Ringrazio Salini per la proposta ma l’intenzione è fermarci un attimo. Se poi la Rai e il pubblico lo desiderano e se si trovasse l’idea”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Willy Peyote, parole pesanti su Francesco Renga: “Ha cag*to sul microfono”. Interviene Ambra Angiolini

next
Articolo Successivo

Arisa, la collana da 100mila euro alla finale di Sanremo 2021 non passa inosservata

next