Le immagini dal polo vaccinale della Caserma Ferrari Orsi di Caserta, sede della Brigata Bersaglieri Garibaldi, uno dei centri più grandi per la somministrazione del vaccino contro il Covid-19. All’interno, 26 box per le somministrazioni, già disponibili, ma con la possibilità di aggiungere altre due postazioni. L’installazione consentirà di somministrare fino a mille vaccini al giorno con 40 medici e infermieri dell’Asl coadiuvati dal personale logistico della Brigata “Garibaldi”. La struttura comprende anche soluzioni per le persone con disabilità o con mobilità ridotta che avranno spazi e corsie dedicate. Il centro, allestito nell’area denominata “Campo El Alamein”, in poche settimane ha sostituito il Drive-Through-Difesa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, l’ultimo caso Lombardia: “In zona gialla una settimana più del dovuto, i dati non erano ancora consolidati”

next
Articolo Successivo

Immigrazione clandestina, smantellata una rete nel Nord Italia: sette arresti. Il capo aveva contatti con l’attentatore di Londra del 2017

next