Due nuove scuole e distanziamento tra alunni garantito con la tecnica della vernice sotto le gambe dei banchi, per “segnare” i posti: “il nuovo anno scolastico a Norcia inizierà in totale sicurezza” assicura la dirigente scolastica, Rosella Tonti. Lo fa mentre accompagna l’Ansa nelle varie aule mostrando la disposizione dei banchi, gli ingressi e le uscite dai plessi. Le scuole nuove, che saranno consegnate nella prima settimana di settembre, sono quelle che ospiteranno gli studenti delle superiori e i bimbi della materna. “I piccolini – sottolinea Tonti – entreranno in una struttura definitiva che è bellissima e funzionale, mentre i grandi saranno accolti in un complesso temporaneo realizzato in questo post emergenza sisma, ma che non ha nulla da invidiare ad altre scuole”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scuola, Azzolina: “Assumeremo a tempo indeterminato oltre 84mila insegnanti precari e 11mila Ata”

next
Articolo Successivo

Scuola, a lezione in hotel, bed and breakfast e appartamenti: bandi dell’Anci per trovare spazi alternativi per gli studenti

next