Il duro discorso di 3 neodiplomate alla Normale: “Sistema accademico segue la logica del profitto con precarietà crescente senza parità di genere. La retorica del merito crea concorrenza malsana”