La clorofilla è il pigmento responsabile del colore verde delle foglie e di molti tipi di frutta e verdura. Ha un’importanza fondamentale nella fotosintesi, catturando le radiazioni solari. La clorofilla, e quindi gli alimenti di colore verde, sono particolarmente ricchi di magnesio, un minerale molto importante dato che favorisce il metabolismo dei carboidrati e delle proteine, stimola l’assorbimento di calcio, fosforo, sodio e potassio, regola la pressione dei vasi sanguigni e la trasmissione dell’impulso nervoso.

Gli ortaggi a foglia verde sono una grande fonte di acido folico e di folati, utili come strumento di prevenzione contro l’aterosclerosi e, nel caso dei neonati, del rischio di incompleta chiusura del canale vertebrale durante la gravidanza. È quindi importante che le future mamme abbiano un’alimentazione particolarmente abbondante di questi alimenti. Broccoli, prezzemolo, spinaci e kiwi sono molto ricchi di vitamina C, favorendo quindi l’assorbimento del ferro contenuto nella frutta e nella verdura, hanno proprietà antiossidanti e aiutano a prevenire malattie cardiovascolari, neurologiche e tumori. Nel mese di maggio ricordiamo i piselli, le fave, gli asparagi, la rucola e gli spinaci.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alessandro Sallusti e il “mistero” dei cipollotti e dei finocchi: “Perché? Dovete chiederlo alla mia compagna”

next
Articolo Successivo

Laura Chiatti, gli haters la attaccano: “Troppo magra”. Lei: “Malati di mente che scrivete cattiverie, su queste cose non si scherza”

next