Perché è meglio mangiare frutta e verdura di stagione? In genere costano meno – anche se in questo periodo si sono verificati una serie di aumenti di prezzo a causa della pandemia – ma soprattutto, i vantaggi sono per la nostra salute. La verdura e la frutta cresciute secondo il ciclo stagionale risultano più ricche di nutrienti e di principi nutritivi. In più crescono con una quantità minore di insetticidi o pesticidi e si riducono gli sprechi energetici: i prodotti fuori stagione richiedono infatti più energia e maggiore sfruttamento del suolo.

Gli studi scientifici hanno dimostrato che mangiare cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura fresca di cinque colori diversi aiuta a mantenersi in forma, aumentare le nostre energie, che ne abbiamo particolarmente bisogno in questa fase di ripartenza, e a ridurre di un terzo il rischio di sviluppare alcune gravi malattie.

I diversi colori presenti nella nostra dieta rappresentano un’importante fonte di benessere per la nostra salute dal momento che i differenti antiossidanti alla base dei vari colori contribuiscono in maniera determinante al corretto funzionamento del nostro organismo. Frutta e verdura, infatti, presentano una vasta gamma di colori ai quali sono associate proprietà specifiche fondamentali.

Per coprire il proprio fabbisogno nutrizionale di vitamine e sali minerali è quindi essenziale consumare quotidianamente porzioni di alimenti caratterizzati da una pigmentazione rossa, giallo-arancio, verde, blu-viola e bianca. E allora, scopriamo quali preziose risorse nutritive ci offre il mese di maggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alessandro Sallusti e il “mistero” dei cipollotti e dei finocchi: “Perché? Dovete chiederlo alla mia compagna”

next
Articolo Successivo

Laura Chiatti, gli haters la attaccano: “Troppo magra”. Lei: “Malati di mente che scrivete cattiverie, su queste cose non si scherza”

next