Chi voterei alle elezioni regionali in Emilia Romagna? Io voto sempre le donne, quindi la Borgonzoni. Non è male. Ed è anche una persona perbene, intelligente e preparata“. Così, a una domanda di Giuseppe Cruciani, nel corso de “La Zanzara”, su Radio24, risponde Emanuele Filiberto di Savoia circa le prossime elezioni regionali in Emilia Romagna.

Il principe spiega anche la svolta annunciata ieri, ovvero la decisione di designare come capo del casato la sua primogenita Vittoria: “Casa Savoia ha oltre 1000 anni di storia e tramanda dei valori. Abbiamo comunque gli ordini dinastici, che peraltro fanno molta carità. Ad esempio, l’anno scorso abbiamo potuto donare più di un milione di euro in Italia e all’estero per delle iniziative. Tutte queste cose spettano comunque ai discendenti di Casa Savoia, quindi era opportuna questa decisione, che era anche ovvia, perché oggi non si può discriminare una donna“.

Emanuele Filiberto si dichiara poi favorevole alla legalizzazione della prostituzione, ma non delle droghe leggere. E sulle dimissioni ‘reali’ del principe inglese Harry e della moglie Meghan Markle osserva: “Trovo che sia sempre triste che una famiglia si divida. Per me hanno fatto bene, perché avere responsabilità ai livelli dei Reali inglesi è molto impegnativo. E questo la Regina lo sa bene, perché lei era molto giovane quando è stata incoronata e ne ha tanto sofferto. Ma, anche se Harry e Meghan hanno fatto bene, per me lo hanno fatto in un modo brutto“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sardine, Salvini pubblica video e deride ragazzo dislessico: “Guardate come sono impacciati”. La replica: “Cyberbullismo inaccettabile”

next
Articolo Successivo

Senato, Luigi Di Marzio esce dal M5s: “Additato come traditore per aver firmato il referendum contro il taglio degli eletti”

next