“Per quanto tempo, come umani, possiamo continuare così prima di distruggere il nostro pianeta?”. Con questa frase un attivista di The Litterboom project ha diffuso sui social questo video impressionante. Le immagini sono state girate alla foce del fiume Umgeni, a Durban in Sudafrica e mostrano l’effetto dell’inquinamento del mare. Le onde sono invase da tonnellate di rifiuti, per lo più bottiglie di plastica. “Chiedo al governo di essere coinvolto”, ha insistito l’ambientalista.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Api, messa al bando dalla Commissione europea la sostanza killer: “Rischio inaccettabile per lavoratori e animali”

next
Articolo Successivo

Clima, altro che allarmismo: stiamo rischiando molto più di quanto possiamo permetterci

next