Com’è facile intuire dal nome, tvOS è il nuovo sistema operativo per la Apple TV. Rispetto al predecessore presenta due novità: il supporto multiutente e quello per i controller delle console Xbox One e PlayStation 4. La multiutenza è interessante perché consente a ciascun membro della famiglia di creare e accedere alla propria Home page personalizzata. Il nuovo supporto per le console di gioco invece è un segno del fatto che Apple è interessata al gaming, e intende valorizzarlo sul dispositivo collegato alla TV di casa.

L’interfaccia è stata rinnovata quasi integralmente rispetto all’attuale versione di tvOS, non solo per svecchiarla, ma anche e soprattutto per adattarla agli schermi sempre più grandi delle TV moderne. In ambito TV non si può tralasciare Apple TV+, il nuovo servizio di streaming video di cui abbiamo parlato in questa notizia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Privacy online, svegliamoci prima che il potere sulle nostre vite finisca nelle mani di pochi

next
Articolo Successivo

Guida automatica più intelligente e sicura grazie al progetto europeo che coinvolge l’Italia

next