I colloqui –

Il Colle vuole congelare la crisi: teme il governo tra Lega e FdI

Conte sale al Quirinale dopo aver visto i vicepremier. Si tenta di stabilizzare l’attuale esecutivo: in caso di voto i sovranisti avrebbero 328 seggi

di Fabrizio d’Esposito

Viva i vinti di

Dopo due giorni e due notti di commenti sull’apocalittica, catastrofica, epica, spettacolare disfatta dei 5Stelle, mi è improvvisamente passata la voglia di criticarli, sopraffatta da quella di difenderli. L’amore per la minoranza e possibilmente per la clandestinità me li ha pure fatti tornare simpatici: come agli inizi quando si arrabattavano nelle piazze con mezzi di […]

L’assemblea

Di Maio ora sfida gli eletti: “Decidete, dentro o fuori”

Il capo che ha straperso non mette in gioco se stesso, sul piatto mette proprio il governo. “Dobbiamo decidere se sostenere ancora o meno questo esecutivo, il premier Giuseppe Conte vuole saperlo” scandisce Luigi Di Maio all’assemblea dei 5Stelle con folla da stadio dentro la Camera. Rilancia prima del plebiscito di oggi sulla piattaforma web […]

Diario del Salvimaio

“Ti vedo e ti piango”. Carletto, Matteo e il povero Nicola

Prendiamo un molto riluttante elettore del Pd. Nel senso che, domenica 26 maggio, si è appropinquato al seggio meditabondo. Mai con Salvini, deluso dai 5Stelle (che novità), intenzionato a non disperdere il voto su liste e listarelle destinate alla sconfitta, decide al fine di concedere un’ultima chance a Nicola Zingaretti. Certo, riflette, non è un […]

Il commento

Nelle urne ha perso la politica sociale

È l’ora dei Bolsonaro – In Europa e non solo arretra il socialismo e pure il Papa conta poco

Commenti

Rimasugli

Note sul pensiero politico di Carlo Calenda (con un consiglio)

Siccome, giusta la lezione di un antico commediografo romano, non consideriamo estraneo nulla che sia umano, ci occuperemo oggi dell’intervista rilasciata ieri a Repubblica da Carlo Calenda. Titolo: “Pronto a fondare un partito”. Svolgimento: “Siamo Europei può diventare un partito. Io sono iscritto al Pd, lavoro con Zingaretti. Il mio movimento dovrebbe rimanere quello che […]

il Commento

L’omaggio alla bara di Lauda va festeggiato con un bel selfie

Funerale – Austriaci in fila e armati di cellulare in mano: click a prescindere

Sono le elezioni dei tre “ma”: molto è relativo

Le elezioni dei tre MA. Primo. Vince Salvini MA resta la “vecchia Europa”: i sovranisti stanno all’opposizione e gli europeisti mantengono la maggioranza, con i liberaldemocratici di Verhofstadt a fare da ago della bilancia (sì, quello che aveva detto che il premier Conte è un “burattino” di Salvini e Di Maio e che Salvini è […]

Politica

Lettera minatoria

Busta con proiettile indirizzata a Martina, solidarietà bipartisan

Una busta con un proiettile indirizzata all’ex segretario del Pd Maurizio Martina è stata fermata martedì al centro di smistamento postale dell’aeroporto di Genova. Era inviata al domicilio di Bergamo dove abita il deputato dem. Messaggi di solidarietà nei confronti di Martina sono arrivati da tutti i partiti politici. A cominciare ovviamente dal Pd di […]

Tutti contro tutti

Forza Italia, faida continua. E B. sbotta: “Sono sconcertato”

Continua la faida in Forza Italia. E alla fine Silvio Berlusconi sbotta: “Assisto con sconcerto a improperi, attacchi personali, nessuna concretezza. Solo la voglia di gettare discredito sui validi collaboratori che ho scelto personalmente. Davvero delle prese di posizione inaccettabili”. L’ex Cavaliere assiste impotente all’esplosione della sua creatura. E batte un colpo. Ieri è stata […]

L’intervista – Isabella Conti

“Ho vinto con l’80%, ma dal Nazareno zero telefonate. La sinistra è afona, ritrovi la voce”

La sindaca dem “anti-cemento” è stata premiata con un plebiscito a San Lazzaro

Cronaca

Tragedia a Roma

Bimba di due anni muore soffocata da una caramella

Tragedia a Roma, dove una bimba di due anni e mezzo è morta soffocata da una caramella, dopo tre giorni di agonia. L’incidente si è verificato sabato pomeriggio in un appartamento nel quartiere Nomentano. La bambina ha iniziato ad agitarsi, non riusciva a respirare così la nonna, che era con lei in quel momento, ha […]

Genova – Davanti ai pm spontaneamente

Pestaggio cronista di Repubblica. Quattro poliziotti in Procura

Quattro poliziotti del Reparto mobile di Genova si sono presentati spontaneamente ieri in Procura per fornire la loro versione sulle lesioni al giornalista de La Repubblica Stefano Origone. Sono indagati per lesioni aggravate e sono stati sentiti dal sostituto procuratore Gabriella Dotto. Il procuratore capo di Genova Francesco Cozzi, che ha definito un “comportamento non […]

Novara – Accusato della morte del piccolo

In cella per la morte del figlio di 20 mesi della compagna, tenta il suicidio in carcere

Voleva impiccarsi usando una striscia di lenzuolo appesa alle inferriate della propria cella. È successo nella notte tra lunedì e martedì nel carcere di Novara. Nicholas Musi, 23enne accusato di omicidio volontario pluriaggravato per la morte di Leonardo Russo, 20 mesi, figlio della sua compagna Gaia, ha provato a suicidarsi, ma gli agenti della polizia […]

Italia

Le calamità e il mercato della ricostruzione

Terremoti – Il dibattito su casa e polizza obbligatoria

Alert, alert! Siamo tutti sotto (Cyber) attacco

Sette. Un vecchio indirizzo email, creato ormai dieci anni fa, risulta essere stato coinvolto in almeno sette attacchi hacker (solo tra quelli di cui si conosce esito e diffusione) rivolti a diverse piattaforme. In ognuno sono state sottratte email, password e altre informazioni di contatto. Fate una prova: collegatevi al sito www.haveibeenpwned.com e inserite il […]

Mondo

Israele

Laburisti a Rivlin: “Affida l’incarico a Gantz”

Senza governo – Lo scontro Netanyahu-Lieberman spinge verso il voto, il presidente vaglia le ipotesi

Russiagate, Mueller lascia. I Dem: “Spetta al Congresso portare alla sbarra Trump”

Il procuratore: “L’inchiesta era federale, incriminare il presidente non era l’opzione”

Sondaggi, Putin affonda: la censura non regge più

La costruzione di una chiesa ortodossa negli Urali costa al leader il calo dal 77 al 31 per cento dei consensi. A “fare la spia” è l’istituto governativo

di Michela A.G. Iaccarino

Cultura

L’intervista – Giorgia Cardinaletti

“Voto alto ad Allegri e al Var. Boccio la Roma e i razzisti”

Bilancio di fine campionato con la conduttrice della Ds: “L’Oscar va dato a Gattuso”

Arte

Una Biennale formidabile illustra la fine del mondo

Gli artisti si sono concentrati sul Pianeta e sull’uomo

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 29 Maggio: Il capo del governo li lascerà “sfogare un paio di giorni”, poi li riunirà

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto: Salvini si crede il nuovo premier e fa dimettere Rixi nelle proprie mani dopo la condanna

next