Afuria di osservare il mostro si finisce per assomigliargli. Lo notavo nei commenti che in questi giorni Il Fatto ha affidato ad alcuni intellettuali noti per la loro indipendenza e nello stesso editoriale di Marco Travaglio. Tutti, a parte Daniela Ranieri, parlavano in stretto politichese con un linguaggio estrapolato dalla politique politicienne, elaboravano strategie. Più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Debito, niente promesse da Tria in risposta all’Ue

prev
Articolo Successivo

Col doppiopetto perde i voti, il Movimento torni intransigente

next