Alla Regina non si danno mai le spalle e ci si inchina in sua presenza: le donne piegano lievemente le ginocchia incrociando una gamba dietro l’altra, gli uomini fanno un cenno del capo. Quando sua Maestà si alza, tutte le persone presenti nella stanza si alzano. E se lascia la tavola, cena finita per tutti.