Si aggirava zoppicante al confine esterno dell’aeroporto di Malpensa (Varese), quando è stato trovato e bloccato dai carabinieri. Elsaid Gamal Eladasy, 30enne egiziano che ieri sera si è gettato dal portellone di un volo in partenza dall’aeroporto di Malpensa (Varese) per poi fuggire sulla pista, provocando la chiusura dello scalo internazionale, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. I militari della compagnia di Busto Arsizio (Varese) lo hanno rintracciato intorno alla 1.30 della notte scorsa, a Samarate (Varese), dopo una caccia all’uomo iniziata subito dopo la fuga dal velivolo che avrebbe dovuto riportarlo a Dakar perché trovato senza documenti nell’area transiti internazionali dell’aeroporto.

Importante per il rapido esito del suo ritrovamento è stata l’immediata diffusione di una sua foto tramite WhatsApp (il 30enne è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza di Malpensa con indosso jeans, maglietta bianca e giacca), a tutte le pattuglie impegnate nelle ricerche. L’uomo è ora destinato a immediata espulsione dall’Italia.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo a Napoli: “Riapriremo presto”. Indagini coordinate dalla Dda

next
Articolo Successivo

Roma, fermata la donna che ha investito il clochard: “Ho sentito qualcosa, ma non pensavo fosse una persona”

next