Tap
schermata-2016-11-18-alle-14-23-51Mantenuto (ma…)
– Il 20 settembre 2014, la cerimonia d’inaugurazione del corridoio meridionale del gas, a Baku, ha seguito di nove giorni il decreto con cui il ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti ha scavalcato il no di Regione Puglia e Mibact e concesso la valutazione di impatto ambientale a Tap.

La costruzione del gasdotto in Puglia, però, è di fatto ferma. Nelle campagne di Melendugno, in provincia di Lecce, la multinazionale svizzera ha inviato le gru qualche giorno fa, ma ad oggi non ha l’ok di Bari per poter espiantare gli ulivi e iniziare a scavare. Il 15 maggio, domenica pomeriggio, ha installato pochi metri quadrati di recinzione, per dimostrare di riuscire a rispettare la data fatidica del 16 maggio, quella entro la quale il cantiere avrebbe dovuto necessariamente partire, pena la decadenza dell’autorizzazione unica ministeriale incassata un anno prima.

Su questo è ancora in corso il braccio di ferro giudiziario tra governo e Regione, che contesta la base su cui il via libera a Tap si fonda, “l’emendamento Guidi”, quella parte di Sblocca Italia poi considerata incostituzionale. L’udienza dinanzi al Consiglio di Stato è fissata per gennaio.

Renzi, passo dopo passo su giustizia e infrastrutture promesse mantenute (con molti ma). Lo scoglio? La prescrizione

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Centrodestra, Parisi lancia il suo soggetto politico: “Berlusconi? Forza Italia così non può andare avanti”

prev
Articolo Successivo

De Luca: “Bindi? Anche Sordi disse: ‘Va a morì ammazzato’. Butti sangue e ti devi guardare da farabutti”

next