Alta velocità Palermo-Messina-Catania: via ai cantieri nel 2015 e non nel 2017
schermata-2016-11-18-alle-14-24-21Mantenuto (ma…) – Alcuni cantieri sono partiti effettivamente alla fine del 2015 ma ad oggi i lavori procedono tutt’altro che speditamente: i cantieri sulla linea Castelbuono-Patti (che quindi collegano Messina e Palermo) sono fermi. Il raddoppio sulla linea Giampilieri-Fiumefreddo è finanziato per 46 milioni, mentre risulta finanziato per 872 milioni il progetto esecutivo Fiumefreddo-Letojanni, su un totale che però dovrebbe ammontare a 2 miliardi e 270 milioni. Sulla linea Palermo-Catania invece risulta finanziata sola la linea Catania Bicocca per 823 milioni. “L’alta velocità Palermo-Messina – Catania? Siamo ad un punto morto”, dice Giosuè Malaponti del comitato pendolari siciliani. E mentre il governo promette a ritmo continuo fondi immediati per l’alta velocità rimangono chiuse le tratte Alcamo-Trapani (dal 2013) e Caltagirone-Gela (dal 2011).