deschamps 675FRANCIA: un Europeo da padroni di casa, sempre in bilico tra entusiasmo collettivo e ansia da prestazione. Concluso nello psicodramma nazionale della notte di Saint-Denis. Forse in finale avrebbe anche meritato la vittoria, qualcuno se l’è presa con la solita fortuna dei portoghesi. Ma i francesi hanno giocato un girone materasso, ottavi e quarti praticamente amichevoli, semifinali contro una Germania stremata e incerottata, finale con il Portogallo senza Cristiano Ronaldo per tutta la partita. E non è bastato per vincere una coppa quasi scontata. Chi ha avuto davvero fortuna e chi più merito? VOTO: 5

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili