/ TAG / Belgio

Liegi, l’attentatore grida ‘Allahu Akbar’ e viene apostrofato da una donna con un ‘vaffa…’. Lui risponde sparando

Liegi, entrano in azione le forze speciali. In un video il momento in cui l’attentatore viene ucciso dalla polizia

Belgio, sparatoria davanti a una scuola di Liegi: morti due poliziotti e un passante. Gli spari, la fuga e le vittime a terra

Cambiamento climatico, Trump ci ripensa “Non penso che sia una bufala”
Cina, come convivere con la nuova superpotenza globale. L’alternativa è essere travolti

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×