7 Un’altra serie per Stephen – Autore prolifico, spesso impegnato in prima persona negli adattamenti cinematografico/televisivi delle sue opere letterarie, Stephen King, insieme a Philip K. Dick, è, senza dubbio, uno degli scrittori più amati dal grande e piccolo schermo. Lo dimostrano, limitandoci solo alle produzioni tv (delle scorse settimane è la notizia della realizzazione di The Dark Tower, film diretto da Nikolaj Arcel partendo dall’omonimo romanzo di King), le numerose trasposizioni dei suoi lavori, dagli esiti, va detto, non sempre indimenticabili. Dalle mini-serie degli anni ’90, L’ombra dello scorpione, Stephen King’s Shining e It, a Salem’s Lot passando per The Dead Zone e Under The Dome, recentemente interrotta dopo tre stagioni, 22.11.63, è solo l’ultima serie in ordine di tempo a venire adattata per la televisione partendo da un’opera dello scrittore del Maine.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Raffaele Sollecito ovvero la summa delle incompetenze degli opinionisti tv

next
Articolo Successivo

Striscia la Notizia lancia il “Campionato del Mondo di salto dell’inferriata” dei migranti in fuga dal Cara. E la rete s’indigna

next