Omar Pedrini racconta a ilfattoquotidiano.it di come quest’anno avrebbe voluto partecipare a Sanremo con un brano intitolato “Freak Antoni“, un omaggio al leader degli Skiantos scomparso nel 2014 e alla città di Bologna. “Il brano non è stato accettato – racconta Pedrini – chiaramente rispetto la decisione della giuria. Mi sarebbe piaciuto farlo salire simbolicamente su quel palco da cui era stato rimbalzato tante volte. Parlando con la sua compagna è emerso proprio come questo suo desiderio negli ultimi anni fosse diventato importante. Tanto che dopo l’ennesimo rifiuto partorì, da genio quale era, la canzone Porto Dio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Canarie, “La zattera di Lampedusa”: l’allestimento del museo sottomarino dedicato ai migranti

prev
Articolo Successivo

Maurice White, morto a 74 anni re della disco music e fondatore degli Earth, Wind & Fire

next