Intervento dello scrittore Roberto Saviano, che commenta, in primis, le primarie Pd in Campania: “Le primarie così come erano organizzate non erano affatto una festa di partecipazione. Non c’erano regole. E Renzi tace perché il Sud non interessa più”. E aggiunge: “Spesso gli esponenti della classe dirigente del Sud vengono scelti per la loro lealtà e non per le capacità e non in base al criterio della meritocrazia o dei contenuti. ‘Io ti scelgo perché mi sarai leale’. Il Sud è ignorato dalla politica italiana. Perché? Perché tanto c’è una migrazione della popolazione. I problemi lì si risolvono da soli. In Emilia il problema non è la comunità calabrese ma sono le imprese al collasso che usano denaro delle cosche”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, l’interrogatorio del mafioso Galatolo sul piano contro Di Matteo

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Faraone vs Travaglio: “Hai cambiato tanti partiti”. Replica: “Io neppure iscritto alle giovani marmotte”

next