Incidente ferroviario poco dopo le 8.30 a Corte Franca, nel Bresciano. Un camion si è schiantato contro un treno della linea Brescia-Iseo-Edolo (Trenord). Ci sono 17 feriti, due gravi (una è la conducente del convoglio) e quindici lievi tra i passeggeri. Da una prima ricostruzione fornita da Trenord, l’autista del camion sarebbe passato mentre le sbarre del passaggio a livello già si stavano abbassando e sarebbe rimasto incastrato sui binari mentre il convoglio sopraggiungeva. “Un camion che trasportava terra – scrive in una nota la Trenord – non ha rispettato le norme di sicurezza e ha tentato di attraversare un passaggio a livello che si stava regolarmente chiudendo tra Borgonato e Bornato sulla linea Brescia-Iseo-Edolo, rimanendo tra i binari. Il treno che stava sopraggiungendo, il numero 18 partito da Brescia alle 7.58 e diretto a Breno, ha azionato la frenatura di emergenza ma non ha potuto fare nulla per evitare l’impatto”. La linea è attualmente chiusa tra Brescia e Iseo in entrambe le direzioni, ma è stato attivato un servizio autobus sostitutivo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regione Sicilia, l’ente inutile Arsea ha un nuovo direttore. Da 160mila euro

next
Articolo Successivo

Tangenti, nuova indagine sulla Lega Mazzette per entrare nel settore della sanità

next