A Roma – Maxi-spedizione di mezzi e tecnici

Non è la Rai, è casa sua: il libro di Renzi in diretta tv

Presentazione di “Avanti”: mezz’ora su Rainews col direttore Di Bella intervistatore

di

Ladro è bello di

Evviva, erano solo ladroni! Evviva, non erano anche mafiosi! Evviva, a Roma la mafia non c’è! Erano tutte calunnie contro la nostra bella Capitale morale! E ora, per favore, fuori dai coglioni quei pericolosi incensurati dei 5 Stelle! Aridatece i puzzoni che, poveretti, si limitavano a rubare! Uno legge i titoli e gli articoli di […]

L’intervista

“Il centro è come una Ong per profughi berlusconiani”

Gianfranco Rotondi: “Quagliariello, Parisi e altri stanno organizzando l’accoglienza per alfaniani e verdiniani, ma fuori da Fi non c’è speranza”

di
L’inchiesta

Consip, ecco le pressioni di Bianchi sul post-sisma

L’avvocato Alberto Bianchi è uno strano tipo. Di lui si fida ciecamente Matteo Renzi al punto da affidargli la presidenza della Fondazione Open, la cassaforte dei renziani che ha raccolto 3,2 milioni dal 2012. Di lui si fida la Consip che gli ha affidato – secondo il Noe – ben 392 mila euro di consulenze […]

l’intervista – Rosy Bindi

“Roma è stata in mano ai mafiosi: fate ricorso”

La presidente dell’Antimafia: “Il Mondo di mezzo, per me, è una cosca”

Commenti

Roma, punto e a capo anche per i 5stelle

Dopo la sentenza su Mafia Capitale, che non è più Mafia Capitale ma Corruzione Capitale o Mazzetta Capitale come preferite, la deputata del M5S Roberta Lombardi ha dichiarato quanto segue: “In 20 anni hanno distrutto Roma ma basta alibi, ora è evidente che le responsabilità sono tutte nostre, ora tocca a noi e dobbiamo dimostrare […]

Mafia capitale, ora è colpa di chi non condanna?

Un chiarimento è necessario per contestare le semplificazioni che, all’indomani della sentenza che ha smentito l’impalcatura del processo Mafia Capitale, gridano allo scandalo. Il Tribunale di Roma non ha dichiarato che la mafia non esiste nella capitale, ma solo in Mafia Capitale. Sembra un gioco di parole, ma è la verità. La mafia a Roma […]

Il sabato del villaggio

Li chiamiamo “piromani” ma sono criminali

“La scelta delle parole è dunque un atto cruciale e fondativo: esse sono dotate di una forza che ne determina l’efficacia e che può produrre conseguenze”. (da “La manomissione delle parole” di Gianrico Carofiglio Rizzoli, 2010 – pag. 29) Gli incendi estivi, quasi sempre dolosi, sono un “serial” di stagione: come quei programmi delle “teche” Rai che […]

di

Politica

amri all’obitorio

Il sindaco di Sesto: “Non pagherò per il deposito della salma”

Oltre sei mesi sui tavoli dell’obitorio di Milano. Tanto è rimasta la salma di Anis Amri, l’autore della strage di Berlino del 19 dicembre e ucciso il 23 dicembre fuori dalla stazione di Sesto San Giovanni. un tempo che ha un costo: circa 2.160 euro. Questo il conto della fattura inviata dal comune di Milano […]

Migranti, Orbán detta condizioni: “Chiudete i porti”

“Flussi da bloccare in Libia”. E evoca “azioni militari” La replica di Gentiloni: “Non ci facciamo dare lezioni”

la versione di silvio

“Buono, bravo e colto”. Berlusconi santifica il carcerato Dell’Utri

Mai rinnegare un vecchio amico. Nemmeno se si trova in carcere. Silvio Berlusconi continua a conservare un’immagine quasi angelica di Marcello Dell’Utri, condannato a sette anni per il reato di concorso in associazione mafiosa. Ma lui lo vede ancora come “una persona buona, colta, il primo bibliofilo d’Italia”. Così il leader di Forza Italia ha […]

Economia

I dati Inps nel 2017

+23% di precari

Ancora giù i contratti stabili (-5,5%). Boom di quelli a chiamata: +117%

Monopoli

Cattaneo lascia Telecom, via dopo venerdì

L’addio – Confermata l’uscita dell’ad, che ora lavorerà in proprio. Buonuscita da almeno 10 milioni

Record

Il mega cartello dell’auto: nei guai tutti i big tedeschi

I 5 costruttori avrebbero lavorato insieme fin dagli anni ‘90. Si muove l’Antitrust. Sarebbe l’intesa anti-concorrenziale più grande della storia. Colpo all’asse portante dell’industria teutonica

Italia

Milano, calcio e lobby

Diritti tv, naufraga l’indagine Infront. Riesame: no ad arresti

La “disintegrazionedelle ipotesi accusatorie” dei reati contestati, tra cui la presunta turbativa d’asta, finisce “per rendere evanescente qualsiasi considerazione sull’esistenza di un’associazione per delinquere”. Lo scrive il Riesame di Milano che ieri ha confermato il no all’arresto di 2 ex manager di Infront e di un terzo indagato nell’inchiesta sull’assegnazione dei diritti tv del calcio […]

diritti

Lavori per Hitachi da 20 anni? Sei licenziato

Strane storie – L’azienda cresce, ma per particolari categorie di operai il posto non c’è comunque

di
inquinanti

Siracusa, sotto sequestro tre impianti del petrolchimico

La decisione – L’ordinanza dopo diversi esposti dei cittadini. Il giudice: “Significativo peggioramento della qualità dell’aria a causa delle emissioni”

Mondo

Casa Bianca

Altro che Russiagate, sono solo Scaramucci

Troppi passi falsi, Trump nomina il finanziere nuovo capo della comunicazione e Spicer sbatte la porta

Israele

Abu Mazen e Bibi, l’Intifada li prende in contropiede

Gerusalemme – Spianata delle Moschee: 3 morti, 400 feriti. Rivolta prevista ma i due presidenti hanno passato la settimana in viaggio

Première dame Brigitte, ufficio e budget all’Eliseo

Francia, Macron vuole dare un ruolo per statuto alla moglie, un deputato: “Perchè non posso assumere parenti?”

di

Cultura

L’archivio – Immagini dell’Agenzia Ostkreuz 25 anni dopo

Berlino Est. Scatti liberati sotto un cielo di piombo

Al centro della piazza, Karl Marx è seduto, lo sguardo dritto di fronte a sé: guarda al futuro. Accanto a lui, in piedi, Friedrich Engels ha il medesimo sguardo. Così li ha immaginati e realizzati lo scultore Ludwig Engelhardt per il progetto del Marx-Engels Forum nel quartiere Mitte di Berlino. Alle loro spalle il passato, […]

di