/ / di

Giuseppe Lo Bianco Giuseppe Lo Bianco

Giuseppe Lo Bianco

Cronista giudiziario

Sono cronista di giudiziaria da 27 anni e ho scritto alcuni saggi sul rapporto tra mafia e politica, tra cui ”L’Agenda Rossa di Borsellino” (2007), ”Profondo nero” (2008), e ”L’Agenda nera della Seconda Repubblica” (2010), tutti pubblicati da Chiarelettere. Ho lavorato al ”Diario”, al Giornale di Sicilia, e al giornale ”L’Ora” di Palermo, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Dopo la chiusura de ”L’Ora”, sono stato assunto all’ANSA di Palermo dove ho lavorato come capo servizio aggiunto fino a dicembre del 2009. Ho collaborato inoltre con L’Espresso e con Micromega. Oggi scrivo per il Fatto Quotidiano.

Articoli Premium di Giuseppe Lo Bianco

Cronaca - 20 agosto 2017

Mutande, consulenze e rette in nero: strani giochi ad Alfano City

C’è il magistrato promosso due mesi fa al Consiglio di Stato, che di mattina giudicava gli evasori in commissione tributaria e il pomeriggio, secondo un esposto dell’avvocato Giuseppe Arnone, incassava le rette in “nero” dai futuri avvocati, allievi della sua scuola privata forense, vietata dal Csm. E c’è il funzionario regionale che si informava del […]
Politica - 15 agosto 2017

La mina Graviano: a settembre sarà in aula

Quando i pm andarono a interrogarlo, Giuseppe Graviano si avvalse della facoltà di non rispondere, concludendo con un’apertura sibillina: “Quando sarò in condizione, sarò io stesso a cercarvi e a chiarire alcune cose che mi avete detto”. Ora che la Corte di assise del processo sulla trattativa Stato-mafia ha ammesso la sua testimonianza, prevista subito […]
Italia - 12 agosto 2017

Assunzioni e nuove spese, la Sicilia va in ferie

La stabilizzazione dei Vigili del fuoco cosiddetti “discontinui”, l’istituzione di due nuovi parchi archeologici, i Monti Peloritani e le Terre degli Elimi e 10 miliardi di euro di investimenti per le strade siciliane rinviati alla ripresa di settembre, a soli due mesi dalle elezioni regionali previste il 5 novembre. Cento giorni dopo avere votato l’ultima […]
Cronaca - 11 agosto 2017

Sfiduciato, il sindaco anti-abusi va a casa

È stato incoronato “paladino della lotta agli abusivi” il 23 maggio 2016 nella sala del comune di Licata, davanti al ministro dell’Interno Angelino Alfano e di altri 20 sindaci dei comuni dell’Agrigentino, inadempienti allora (ma anche oggi) nel dare esecuzione alle sentenze della magistratura con gli ordini di demolizione. Sfiduciato ieri da 21 consiglieri su […]
Italia - 8 agosto 2017

“Se serve a incassare faccio scoppiare anche una bomba”

Fin’ora era una voce sotto traccia, respinta con sdegno dagli interessati, e confermata di tanto in tanto dal singolo arresto di un operaio forestale in servizio antincendio sorpreso con i fiammiferi ad appiccare il fuoco, invece che a spegnerlo. Ora che a Ragusa ne hanno beccati 15 (il capo agli arresti domiciliari, gli altri indagati), […]
Politica - 7 agosto 2017

“Ora il re è nudo, con gli scafisti i contatti ci sono”

“Non conosco le indagini in Sicilia, ma i contatti tra trafficanti e Ong ci sono stati. Il mio collega di Catania Zuccaro lo aveva detto molto tempo prima ed è stato aggredito perchè ha detto che il re è nudo. Naturalmente non dobbiamo generalizzare, ma chi lo ha attaccato allora ora dovrebbe dire: mi sono […]
Italia - 6 agosto 2017

Informazioni sugli scafisti, lite tra Msf e Save the Children

Intese e saluti con gli scafisti (persino la bandiera libica issata a bordo in un’occasione), ostacolo continuo alle indagini, violazione delle regole di ingaggio, restituzione dei gommoni ai trafficanti: se sulla Iuventa, sequestrata giovedì scorso, e condotta in porto a Trapani senza equipaggio, rimasto a Lampedusa, gli indizi raccolti dalla Procura sono diventati prove vagliate […]
Italia - 3 agosto 2017

Sequestrata nave ong tedesca, il pm: “Trafficanti aiutati”

Non erano salvataggi in mare di persone in imminente pericolo – per la Procura di Trapani – ma “passaggi”, trasbordi di migranti dai gommoni dei trafficanti alla più comoda nave Iuventa della organizzazione non governativa tedesca Jugen Rettet: dopo gli allarmi, reiterati nelle commissioni Difesa e Schengen, del procuratore catanese Carmelo Zuccaro contro il ruolo […]
Politica - 1 agosto 2017

A ciascuno la sua Regione Sicilia, ma soltanto il M5S ha il candidato

Un solo nome, Giancarlo Cancelleri, e dietro il caos: nell’isola trasformata nel Maine (lo Stato pilota Usa) italiano, dove tra tre mesi si giocano i destini degli equilibri nazionali, come spesso è accaduto in 70 anni di storia repubblicana. Ai nastri di partenza della partita elettorale solo il Movimento Cinque Stelle mostra al momento le […]
Italia - 27 luglio 2017

I sistemi criminali nati nelle campagne di Enna

L’hanno chiamata “un calderone morto”, un “paradigma” – o, più dottamente, come ha fatto il giurista Giovanni Fiandaca, “un inquisitio generalis che andava alla ricerca di ipotesi di reato” – ma in realtà Sistemi criminali condotta dalla procura di Palermo fu l’inchiesta giudiziaria che fotografò per prima con profetica lucidità ciò che accadde nel biennio […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×