/ / di

Giampiero Gramaglia Giampiero Gramaglia

Giampiero Gramaglia

Giornalista, consigliere IAI

Sono nato a Saluzzo (Cn) 1950. Sposato, due figli, giornalista dal 1972: all’ANSA per trent’anni, una vita da terzino dell’informazione più a mio agio in trasferta (corrispondente da Bruxelles, Parigi, Washington) che in casa. I giornali preferisco scriverli che leggerli: mi diverto (e mi fido) di più. Usa, Ue e Juventus le materie dove sono più forte (ma nessuno, neppure Antonio, m’ha mai fatto scrivere di sport, nel timore -infondato- di faziosità).

Articoli Premium di Giampiero Gramaglia

Mondo - 29 marzo 2017

“Siamo catalani, non scambiateci per leghisti”

L’autunno catalano sarà carico di tensioni: i nodi mai sciolti tra Madrid e Barcellona vengono al pettine. C’è il rischio di violenze? Artur Mas dice: “Spero di no, finora non è mai successo nulla, neppure un vetro rotto, nonostante manifestazioni imponenti”. Però, è preoccupato e gira l’Europa cercando appoggi. Presidente della Generalitat de Catalunya dal […]
Mondo - 26 marzo 2017

Le promesse di Trump sbattono contro la realtà

Più facile diventare presidente che farlo: Donald Trump, il magnate alla Casa Bianca, se ne sta accorgendo. E gli americani che lo hanno eletto stanno forse capendo che un imprenditore, pur bravo a ‘intortare’ uomini d’affari, può finire impaniato da politici e, magari, leader stranieri. All’inizio, era stato tutto facile. Cancellare con un tratto di […]
Mondo - 25 marzo 2017

Obamacare, la vendetta dell’ex. E Trump va ko

A corto di voti per la defezione dei repubblicani più conservatori, Donald Trump evita la sconfitta battendo in ritirata: i leader del suo partito alla Camera ritirano in extremis il disegno di legge controverso sulla riforma sanitaria che doveva sostituire l’Obamacare, la riforma di Barack Obama. È lo stesso presidente a chiedere loro di farlo. […]
Cronaca - 25 marzo 2017

Europa, adesso la parola d’ordine è sopravvivere

Nell’agenda dell’Unione, c’è sempre la ruota di scorta di un altro Vertice: i leader dei Paesi dell’Ue devono ancora incontrarsi, oggi, a Roma, e già si sono dati appuntamento il 29 aprile a Bruxelles, per discutere di Brexit, dopo che la Gran Bretagna avrà presentato, il 29 marzo, la richiesta formale di uscire dalla comune; […]
Mondo - 21 marzo 2017

Donald e il senso di Putin per il presidente-tycoon

Si sa come vanno – spesso – a finire queste cose: un colpo al cerchio e uno alla botte. Ma, stavolta, non è così: i colpi finiscono tutti sulle spalle di Donald Trump. Che, però, non se ne dà per inteso e continua a raccontare su Twitter la sua verità. Di fronte alla commissione della […]
Mondo - 19 marzo 2017

Le verità di Trump e lo psico-twitter del suo vendicatore

Il Cyber-crime si diversifica. Nell’era Trump, entra in scena il Twitter-crime: è un’arma politica, spesso a doppio taglio, fra le dita del presidente magnate; ma è pure un’arma vera e propria, cioè uno strumento criminale, fra le dita di suoi fan scriteriati e malintenzionati. Seguendo Newsweek, i media online Usa riferiscono dell’arresto, da parte dell’Fbi, […]
Mondo - 18 marzo 2017

L’alleanza fredda: Trump gigioneggia con Frau Merkel

Il nodo della libertà degli scambi emerge centrale nei colloqui a Washington tra Donald Trump e Angela Merkel, il primo leader Ue ricevuto alla Casa Bianca, a quasi due mesi dall’insediamento del nuovo presidente. Ché tale non può più considerarsi la britannica Theresa May, venuta a cercare a Washington rimasugli di ‘relazione speciale’ dopo la […]
Mondo - 17 marzo 2017

Hawaii via Trump, lo Stato di Obama boccia il muslim ban

Anche stavolta l’attacco viene da Ovest. A bloccare il primo bando anti-rifugiati e anti-Islam del presidente Trump, erano stati le corti federali dello Stato di Washington e della California. A impedire addirittura l’entrata in vigore del secondo, che doveva diventare operativo ieri, è stato un giudice delle Hawaii, lo Stato di Obama. Il nesso fa […]
Mondo - 12 marzo 2017

Trump, il bando non ferma gli intrusi alla Casa Bianca

C’è stata, venerdì sera, una breccia nella sicurezza della Casa Bianca, mentre Trump era nel suo ufficio: un uomo ha scavalcato la cancellata, prima di essere bloccato dal Secret Service. Non era armato, ma l’episodio ha comunque suscitato allarme. Se vogliamo un paradosso, per un presidente che ha voluto un bando speciale per tenere fuori […]
Mondo - 8 marzo 2017

Assange, la Cia e l’America (di Obama) sempre cattiva

Ci risiamo: Wikileaks rende pubblici migliaia di documenti riservati, che escono dal Center for Cyber Intelligence della Cia e che rivelano una gamma di hackeraggi con un ‘arsenale’ di malware e di cyber-armi che consentono di controllare i telefoni di aziende, enti e cittadini americani ed europei, dall’iPhone della Apple agli Android di Google e […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×