/ / di

Giampiero Gramaglia Giampiero Gramaglia

Giampiero Gramaglia

Giornalista, consigliere IAI

Sono nato a Saluzzo (Cn) 1950. Sposato, due figli, giornalista dal 1972: all’ANSA per trent’anni, una vita da terzino dell’informazione più a mio agio in trasferta (corrispondente da Bruxelles, Parigi, Washington) che in casa. I giornali preferisco scriverli che leggerli: mi diverto (e mi fido) di più. Usa, Ue e Juventus le materie dove sono più forte (ma nessuno, neppure Antonio, m’ha mai fatto scrivere di sport, nel timore -infondato- di faziosità).

Articoli Premium di Giampiero Gramaglia

Mondo - 26 settembre 2017

“Ti spezzo in due”. Donald e Kim, quanta diplomazia

Le parole di Trump sono “una chiara dichiarazione di guerra alla Corea del Nord”: lo afferma il ministro degli Esteri nordcoreano Ri Yong Ho, aggiungendo: “Abbatteremo i caccia americani, abbiamo il diritto di farlo”. E poi l’ormai immancabile postilla, negli scambi tra Pyongyang e Washington: “Tutte le opzioni sono sul tavolo”. La risposta Usa, affidata […]
Commenti - 23 settembre 2017

Trump-Kim, i due Bomba atomici

Donald Trump: “Kim è chiaramente un pazzo, non si cura di affamare o uccidere il proprio popolo. Lo metteremo alla prova come mai prima”. Kim Jong-un: “Trump pagherà care le sue minacce”; e Pyongyang progetta un test della bomba all’idrogeno nel Pacifico, un atto inaudito, ormai da decenni. Trump l’aveva schernito chiamandolo Rocket Man dalla […]
Mondo - 20 settembre 2017

“Rocket man è un suicida se attacca, verrà distrutto”

Se la Corea del Nord attacca, sarà distrutta: la missione di Kim è suicida. L’accordo sul nucleare con l’Iran è pessimo e crea imbarazzo. La dittatura socialista in Venezuela è inaccettabile (e ce n’è pure per Cuba). Sostituendo il Venezuela all’Iraq, Donald Trump riesuma, dalla tribuna dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, l’asse del male di […]
Mondo - 19 settembre 2017

Aerei contro missili: Donald e Kim giocano alla guerra

Giocare a fare la guerra. Con il rischio di trovarsi a farla davvero. Perché un errore può sempre scapparci. E perché, quando i leader sono personaggi impulsivi, come il dittatore nordcoreano Kim Jong-un o il magnate presidente Donald Trump, possono sempre avere reazioni imprevedibili. Gli Usa hanno ieri simulato nei cieli coreani, con il coinvolgimento […]
Mondo - 17 settembre 2017

Balla con Bannon: l’estrema destra all’assalto di Hollywood

‘Ciak!, si gira’: nella Casa Bianca che senza il suo regista Steve Bannon va a zigzag, crea curiosità la notizia che lo stratega ostracizzato si dà, anzi si ridà, al cinema: ci aveva già provato, senza troppo successo, prima di diventare il vate e l’ideologo dell’estrema destra; ora, torna sul set con un film western […]
Mondo - 12 settembre 2017

L’America piange ancora: ma Trump divide anche l’11/9

L’‘uomo dalla bandana rossa’ è Welles Crowther, un trader alle prime armi di 24 anni, un eroe e una vittima degli attacchi terroristici al World Trade Center l’11 Settembre 2001: 16 anni dopo, esce un documentario sul lucido coraggio di quel ragazzo, che condusse in salvo una decina di persone, aiutandole a uscire dalla Torre […]
Mondo - 5 settembre 2017

“Nonno Kim” e gli acquisti al gran bazar atomico

Con l’atomica ci gioca Kim III, l’ultimo rampollo della dinastia comunista che, dal 1948,‘regna’, incontrastata, sulla Corea del Nord, tra guerre, purghe e carestie. Ma il giocattolo gliel’hanno fatto trovare bell’e pronto il nonno, Kim Il-Sung, fondatore della Repubblica popolare, morto nel 1994, e il padre, Kim Jong-Il, morto nel 2011. Come tutto, in Corea […]
Mondo - 4 settembre 2017

Kim sgancia la bomba H. Trump: “Dialogo inutile”

La Corea del Nord scavalca la linea rossa tracciata dagli Stati Uniti e dalla comunità internazionale e, dopo avere lanciato tutta una serie di missili man mano più minacciosi, compie il suo sesto test nucleare, il primo da quando è alla Casa Bianca Donald Trump, il più potente di sempre. L’ultima detonazione risaliva al 9 […]
Mondo - 2 settembre 2017

L’America butta a mare Cristoforo Colombo

Che buttasse male per Cristoforo Colombo, nel confronto razziale e culturale innescato negli Usa dagli incidenti di Charlottesville, s’era già capito: se fai i processi alla storia, in America è inevitabile risalire all’ammiraglio genovese. La decapitazione di un busto del navigatore, avvenuta in un parco di Yonkers, a nord di New York, è l’ultimo d’una […]
Mondo - 1 settembre 2017

Caos Harvey, esplode centro chimico

Il settimo giorno, l’uragano, invece di riposare, cambiò natura. Due esplosioni in un centro chimico fanno di Harvey, che è già il più grave disastro naturale negli Usa dopo l’uragano Katrina del 2005, un incidente dall’impatto potenzialmente drammatico, capace di toccare oltre un milione di persone in un raggio di una quarantina di chilometri a […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×